sabaudia
Sabaudia

Premio Studio e Sport Sabaudia 2023 in palio 10 borse di studio


Sotto il Patrocinio della Città di Sabaudia e grazie alla disponibilità di un’azienda sabaudiana che opera nel campo alimentare, la GNESSI Teresa s.r.l., è stato istituito il Premio Studio e Sport Sabaudia 2023 con il fine di evidenziare come si possa contemperare l’impegno scolastico con quello sportivo, ottenendo in entrambi gli ambiti risultati di particolare prestigio.

Il Premio consisterà in 10 borse di studio del valore di euro 500 cadauna, quattro riservate agli studenti della scuola media inferiore e sei a quelli della scuola media superiore, ad eccezione di coloro che frequentano l’ultimo anno.

I riconoscimenti saranno assegnati da una Commissione nominata dal Sindaco della Città e così composta: Vincenzo Parrinello, presidente, Pia Schintu (Assessore all’Istruzione), Antonio Bonetto (Ufficio Scolastico Provinciale), Alessia Gasbarroni (Delegato Coni Provinciale), Roberto Cavana (CIP) membri, e Giuseppe Scalco, segretario.

Il Premio è riservato agli studenti che frequentano le scuole medie inferiori e superiori a Sabaudia e agli studenti dello stesso ambito scolastico che risiedono nella città pontina.

Il Sindaco di Sabaudia, Alberto Mosca, ha dichiarato: “a nome di tutta l’Amministrazione e mio personale, ringrazio la GNESSI s.r.l. per aver voluto sostenere concretamente il Premio Studio e Sport, prevedendo la concessione di 10 borse di studio ad altrettanti giovani studenti del nostro territorio, distintisi sia nel campo scolastico sia nel settore sportivo. Sono certo che l’iniziativa costituirà stimolo per altre analoghe iniziative e per tutti i giovani che ritengono impropriamente l’impegno nello studio incompatibile con la pratica sportiva, quando invece i due aspetti sono pienamente complementari tra loro, a totale beneficio dello sviluppo armonico della persona”.


Guarda anche...

Michele Nasso

Povertà estreme, l’assessore Nasso: “Al lavoro in squadra per dare risposte con determinazione”

Si è tenuta ieri pomeriggio nella sala Calicchia del Comune di Latina la seconda riunione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *