Fondo spartiti musicali

Il Centro di Documentazione “Angiolo Mazzoni” di Sabaudia si arricchisce di nuovo fondo: Partiture Musicali


Il Centro di Documentazione “Angiolo Mazzoni” ha acquisito nuovo e pregevole fondo, costituito da partiture di valore storico oltre che artistico.

Questo pomeriggio il Sindaco di Sabaudia Alberto Mosca, il Consigliere delegato alla Fondazione Città di Sabaudia Luciano Colantone insieme al Responsabile del Settore I – Affari Generali Piero Rossi hanno ricevuto le signore Silvana e Irene Moretto le quali hanno donato alla Città di Sabaudia spartiti musicali di epoca storica risalenti a fine ‘800 – primi del ‘900.

Tra i numerosi spartiti donati, risaltano quelli dei compositori Giuseppe Verdi, Robert Schumann, Richard Wagner, Pietro Mascagni, Gaetano Donizzetti e Manfredo Szokoll (con dedica e firma autentica). Tale donazione verrà acquisita nel Centro di Documentazione Angiolo Mazzoni, dove sarà creato apposito fondo denominato “spartiti musicali”.

“Con molto piacere riceviamo gli spartiti donati dalle signore Moretto che sicuramente andranno ad arricchire, con il nuovo fondo che si istituirà, la già ricca collezione di documenti storici. Le opere donate rappresentano fondamentale e ulteriore occasione per la crescita culturale della Città di Sabaudia. È in questa direzione che sarà orientato l’esercizio della mia delega.” – Queste le parole del Consigliere delegato alla Fondazione Città di Sabaudia, Luciano Colantone.

“Ringrazio sentitamente Silvana e Irene Moretto perché hanno concretamente evidenziato amore nei confronti di ogni iniziativa culturale volta a contribuire ad accrescere il patrimonio di conoscenza rinvenibile nel Centro di Documentazione Angiolo Mazzoni”- queste le parole del Sindaco Alberto Mosca.

Com.Stampa Comune Sabaudia


Guarda anche...

emanuela zappone

Azione Sabaudia incontra il commissario del Parco del Circeo Emanuela Zappone

Venerdì 26 febbraio, presso la sede dell’Ente del Parco Nazionale del Circeo, il Segretario Tiziano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *