Ardea Jazz Summer Edition
Ardea Jazz Summer Edition

Iniziata l’Ardea Jazz Summer Edition


Meno di venticinque giorni all’atteso appuntamento con Ardea Jazz Summer Edition. Le note del jazz torneranno a suonare nel cuore dell’estate di Ardea da giovedì 13 domenica 16 luglio. La manifestazione jazzistica organizzata dall’Associazione Ardeafilarmonica con il patrocinio del Comune di Ardea si svolgerà fra il Museo Manzù, e l’area archeologica “Casarinaccio”. Come da tradizione tutte le iniziative culturali, proposte nella quattro giorni di musica, e i concerti sono ad ingresso libero e gratuito. L’ottava edizione di Ardea Jazz propone una varietà di concerti che si soffermeranno su un particolare stile, tornato largamente alla ribalta anche in Italia negli ultimi anni, lo swing. Giovedì 13 luglio, in collaborazione con la Direzione Regionale Musei Lazio, alle ore 19.00 si parte con una visita guidata all’interno del Museo Manzù, a seguire il concerto dal titolo “Saxophobia” con il Sassofonista Attilio Berni ideatore e curatore del Museo del Sassofono  di Maccarese (RM), unico Museo dedicato a questo strumento in tutta Europa.  Durante il concerto Berni presenterà alcuni rari strumenti suonati da grandi jazzisti e particolari sassofoni costruiti nel corso degli anni. 

Saxophobia attraverso musiche, storie ed incredibili strumenti, racconta la storia di uno strumento divenuto l’icona multiforme del novecento, un viaggio straordinario nelle metamorfosi e nel variegato mondo dei suoni del saxofono. Un concerto-evento, in esclusiva mondiale, nel quale Attilio Berni rende omaggio ai grandi jazzisti di tutti i tempi.

Da venerdì 14 lugliol’Ardea Jazz Summer Edition si trasferisce all’area archeologica “Casarinaccio” e si comincia alle ore 19.00 con una passeggiata culturale al centro storico di Ardea e all’interno del sito archeologico. 

Alle ore 20.00 lezione di swing con il maestro di ballo Leonardo OST che mostrerà e insegnerà i passi caratteristici del ballo a chi vorrà cimentarsi sulla pedana appositamente allestita.

Alle ore 21.00 libri e musica con la presentazione del libro “La strada dei sogni” di Alex ed Enrico Magistri fondatori del gruppo musicale Ghost e originari di Ardea. 

Alle ore 22.00 il concerto della New Orleans Funky Town che proporrà le nuove sonorità della città dove il jazz ha avuto origine. Un concerto ricco di energia che prevede un originale rielaborazione sia armonica che ritmica dei famosi brani americani, scritti nei primi anni del 900 ed in particolare quelli portati al  successo dalle “Voci” della musica Jazz: Ella Fitzgerald, Billie Holiday, Carmen McRae, Louis Armstrong e Sarah Vaughan. Il Soul Blues, il Funky e poi Motown e Latin sono parte degli irresistibili stili che la band propone e che, insieme alle note storiche e alle curiosità di ogni brano, sono le basi di uno spettacolo coinvolgente ed intenso. 

Locandina

Sabato 15 luglio alle ore 19.00 torna la possibilità di partecipare alla passeggiata culturale al centro storico di Ardea e all’interno del sito archeologico.

Alle ore 20.00 la lezione di swing è con la scuola Swing & Smile.

Alle ore 22.00 all’Ardea Jazz Summer Edition sarà protagonista Emanuele Urso “King of Swing” & his Orchestra. Il virtuoso clarinettista considerato erede di Benny Goodmann, si esibirà con il suo sestetto di Roma e nella seconda parte del concerto si cimenterà alle percussioni. L’orchestra, formata da sei strumenti classici: clarinetto, vibrafono, pianoforte, chitarra, contrabbasso, batteria e voce è una formazione dalla sonorità estremamente particolare e raffinata. Il repertorio proposto è quello dell’era dello Swing degli Stati Uniti negli anni ‘40, quello dei piccoli complessi di musicisti bianchi che fecero letteralmente impazzire gli Stati Uniti e successivamente il mondo intero, con particolare riferimento ai maggiori compositori della musica leggera americana G. Gershwin, J. Kern, C. Porter, I. Berlin, B. Goodman. Tutti gli arrangiamenti sono curati e diretti dal “Re dello Swing” ovvero dal clarinettista e batterista Emanuele Urso.

L’8ᵃ edizione di Ardea Jazz Estate si chiude domenica 16 luglio. Dopo la consueta passeggiata culturale delle ore 19.00 l’appuntamento musicale è alle ore 20.00 con il quartetto di Sonia Ziccardi che propone “A Jazz Walk” un progetto musicale che analizza  alcuni tra i più celebri elementi e aspetti tipici del Jazz.

Con il concerto delle ore 22.00 sarà Fabrizio Bosso a chiudere ufficialmente Ardea Jazz 2023. Il trombettista, fra i più importanti musicisti della scena del jazz a livello mondiale è un vecchio amico di Ardea Jazz e per questa edizione, con il suo quartetto presenterà “We Wonder”, un lavoro dedicato al grande Stevie Wonder. L’energia e la vitalità che caratterizzano lo stile inconfondibile di Stevie Wonder, la forza espressiva delle sue celebri ballad, insieme alla tecnica e al lirismo della tromba di Fabrizio Bosso, ma anche la cura degli arrangiamenti e la personalità musicale di ciascun componente del quartetto, rendono unico e prezioso questo concerto.

Per info: ardeafilarmonica@tiscali.it cell. 347 1437326 sede: Via degli Scavi, 3 Ardea.

Comunicato Stampa: Dina Tomezzoli


Guarda anche...

Ardeajazz

Chiusa Ardeajazz Winter 2024, un successo

È stata una serata ricca di emozioni quella che ha visto protagonista ad Ardea il Red …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *