Fiamma Gialle Sabaudia
Fiamma Gialle Sabaudia

Sabaudia le Fiamme Gialle festeggiano 70 anni


Il 12 luglio a Sabaudia le Fiamme Gialle festeggeranno il 70° Anniversario di fondazione del Gruppo Nautico, sodalizio che si dedica alle discipline di canoa e canottaggio che negli anni ha conquistato numerosi successi olimpici e mondiali.

Le celebrazioni avranno inizio la mattina di mercoledì con l’Open Day degli Impianti Sportivi, dalle ore 9.30 alle 12.30, dedicato ai cittadini e ai turisti che vorranno vedere da vicino dove giornalmente oltre 200 atleti, tra professionisti e Sezione Giovanile, costruiscono i loro successi. Sempre durante la mattinata e sempre in riva al lago, ci sarà il raduno degli ex appartenenti alle Fiamme Gialle provenienti da tutta la penisola.

Nel pomeriggio, alle ore 17 presso il Teatro Fiamme Gialle “Filippo Mondelli”, alla presenza di numerose Autorità civili e militari, verrà proiettato il docufilm commemorativo dei 70 anni del Gruppo Nautico realizzato dal regista Christian Antonilli e, successivamente, si celebrerà una breve cerimonia per l’annullo filatelico appositamente realizzato, disponibile al termine della cerimonia nella centrale Piazza del Comune presso lo stand di Poste Italiane che garantirà il Servizio Filatelico.

Alle ore 19 per tutti i cittadini, presso la Piazza del Comune, avrà inizio il Concerto della Banda Musicale della Guardia di Finanza, composta da 60 esecutori diretti dal Maestro Col. Leonardo Laserra Ingrosso.

Infine, alle ore 21.30, sarà proiettato, a beneficio di tutta la cittadinanza, il docufilm commemorativo, questa volta nella centralissima Piazza del Comune.

La prima traccia gialloverde risale al 1953 quando, in pieno “miracolo economico italiano”, presso gli uffici della Federazione Italiana Canottaggio venne depositata la domanda di affiliazione del sodalizio remiero sotto il nome di “Centro Nautico Sportivo Guardia di Finanza di Gaeta” con sede presso la Caserma “Bausan” di Gaeta dove, oggi come allora, è presente la Scuola Nautica della Guardia di Finanza. Con questo atto ufficiale ebbe inizio la storia dei canottieri e, successivamente nel 1954, dei canoisti con le “fiamme”. Una storia lunga 70 anni, scritta da donne e uomini che con il lavoro, la dedizione e la lungimiranza hanno reso il Gruppo Nautico Fiamme Gialle glorioso e riconoscibile nel mondo.

Il forte legame con Sabaudia nacque tra la fine del 1959 e gli inizi del 1960, quando i vertici della Guardia di Finanza decisero di spostare i canottieri del “Centro Nautico” sulle calme acque del Lago di Paola, per ovviare alle difficoltà riscontrate durante gli allenamenti nel Golfo di Gaeta. Inizialmente ospiti della Marina Militare, solamente nel 1964 vennero realizzati gli Impianti Sportivi in riva al lago nelle strutture dell’ex milizia portuale e venne inaugurata la sede all’interno dell’ex Casa del Fascio, in centro a Sabaudia, presso l’attuale Caserma “Salvatore Spiridigliozzi” (Finanziere caduto eroicamente il 12 settembre 1943 a Napoli).

Comunicato Stampa


Guarda anche...

emanuela zappone

Azione Sabaudia incontra il commissario del Parco del Circeo Emanuela Zappone

Venerdì 26 febbraio, presso la sede dell’Ente del Parco Nazionale del Circeo, il Segretario Tiziano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *