"Le vie del mare - Il gran tour delle spiagge italiane"
"Le vie del mare - Il gran tour delle spiagge italiane"

Lazio, “Le vie del mare – Il gran tour delle spiagge italiane”


In edicola dal 29 luglio un volume che porta alla scoperta degli oltre 8mila km di coste del Paese, con centinaia di consigli su tutto il bello e tutto il buono che ha da offrire ogni territorio e ogni isola. Ad aprire il volume è una intervista a Giovanni Soldini, solo uno dei volti presenti in Guida: Elisabetta Canalis parla della sua Sardegna, Makkox del Tirreno laziale, Mirko Casadei della Romagna, i ragazzi di “Mare Fuori” di Napoli e della Campania, per citarne alcuni. Il volume è realizzato in collaborazione con Anas (Gruppo FS Italiane)

“L’Italia è un Paese pieno di isole e coste stupende”, esordisce Giovanni Soldini. Lui, che ha alle spalle oltre trent’anni di regate oceaniche, tra cui due giri del mondo in solitario, di mari ne ha visti parecchi, ha dunque i titoli per affermare “che l’Italia, per la sua storia, la cultura, la varietà del suo cibo e l’ospitalità della gente sia un posto unico al mondo. Davvero non credo esista nulla di simile nel pianeta”. È con queste parole che si apre “Le Vie del Mare: il gran tour delle spiagge italiane”, la nuova Guida di Repubblica dedicata alle migliaia di chilometri di coste del nostro Paese.

Nel volume, realizzato in collaborazione con Anas (Gruppo FS Italiane), le regioni bagnate dal mare sono raccontate in oltre sessanta itinerari che mettono in risalto tutte le bellezze paesaggistiche, le destinazioni turistiche nei borghi e nelle città, le peculiarità della costa, le spiagge più belle, i servizi e le realtà che permettono sport acquatici ed estivi, la storia, i porti turistici con tutte le informazioni, le ricette tipiche del territorio a base di pesce. Oltre 600 i consigli sulle tavole imperdibili, oltre 250 quelli sui luoghi dove dormire per prolungare la sosta e oltre 200 quelli sugli indirizzi dove trovare golosi souvenir da ogni territorio.

Il racconto di ogni regione si apre con le parole di un personaggio legato al territorio; se a introdurre la Sardegna è Elisabetta Canalis, al timoniere Francesco “Checco” Bruni il compito di aprire la sezione della Sicilia. E poi Silvia Salis, vicepresidente vicario del Coni, per la Liguria, la campionessa olimpionica di windsurf Alessandra Sensini per la Toscana, il fumettista Makkox per il Lazio, i protagonisti della fiction “Mare Fuori” per la Campania, il nuotatore Domenico Acerenza per la Basilicata, l’imprenditore Giacinto Callipo per la Calabria, la campionessa di nuoto Benedetta Pilato per la Puglia, il direttore d’orchestra Enrico Melozzi per l’Abruzzo e il Molise, il velista Sandro “Cicci” Spaziani per le Marche, il musicista Mirko Casadei per l’Emilia Romagna, il campione paralimpico Antonio Fantin per il Veneto, il velista Vasco Vascotto per il Friuli Venezia Giulia. La copertina è a sua volta imperdibile, essendo una illustrazione realizzata per l’occasione dall’artista Mimmo Paladino.
“Questo gran tour tra le regine del mare è la riprova, ancora una volta, che l’Italia è proprio imbattibile”, afferma nella sua introduzione il direttore delle Guide di Repubblica Giuseppe Cerasa: “Migliaia di chilometri di coste, migliaia di spiagge, di calette, di insenature, di luoghi del piacere ma anche, se cercati bene, del silenzio. Migliaia di borghi che dettano il ritmo dell’estate e non solo, che associano l’idea di bellezza all’idea di vacanza, che rappresentano modi differenti di vivere, che hanno storie affascinanti, colori, profumi e tavole unici, che raccontano come la penisola è diventata a poco a poco nazione proprio puntando sulle diversità, sui diversi stili di vita. Perché l’Italia è questa: è senso dell’infinito, non basta un vita per conoscerla veramente, ma forse basta qualche giorno per decidere, grazie a questa Guida realizzata in collaborazione con Anas, dove realizzare un sogno. Buona vacanza”.

Aldo Isi, amministratore delegato e direttore generale di Anas, ed Edoardo Valente, presidente di Anas, affermano che “la rete stradale e autostradale non funge solo da vitale infrastruttura di collegamento tra luoghi e persone e strade, ma è anche un veicolo di bellezza. La Guida è un’ulteriore iniziativa dell’articolato percorso di valorizzazione del patrimonio turistico e culturale del nostro Paese che Anas ha realizzato attraverso gli itinerari stradali già da anni. Anas promuove una visione che mette al centro contemporaneamente il territorio e le strade considerandole fonte di conoscenza, di sviluppo sostenibile, volano per l’economia e il turismo. In quest’ottica le strade diventano ‘Le Strade del Cuore’, da qui il nuovo portale web di Anas dedicato al turismo www.lestradedelcuore.it che, prendendo il nome dall’omonima Guida, racconta meravigliosi itinerari da Nord a Sud del Paese. In questa nuova Guida proponiamo un viaggio dal ‘sapore di sale’, ma anche il piacere di percorrere le strade stesse: numerose arterie panoramiche tra più belle d’Italia, oppure costellate da paesaggi mozzafiato dove il gusto della guida fine a sé stesso, tra tornanti e saliscendi, si possa fondere con la conoscenza o la riscoperta di città e borghi marinari”.

La Guida di Repubblica “Le vie del mare – Il gran tour delle spiagge italiane”
sarà disponibile in edicola (12 euro più il prezzo del quotidiano) e online sul nostro sito:
Ilmioabbonamento.it dal 29 luglio 2023 e subito dopo in libreria e online su Amazon e Ibs.

Comunicato Stampa


Guarda anche...

dove inizia il mare

Stagione balneare a Sabaudia. Il Sindaco Mosca: “Artificiosi gli interrogativi del PD”

“Contrariamente a quanto affermato dagli esponenti del Circolo del PD, Mignacca e Massimi, non esiste …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *