Cisterna volley
Roberto Cocconi (ph Fabrizio Zani)

Cisterna Volley s’avvicina l’inizio della preparazione


Si avvicina il primo appuntamento della stagione per il Cisterna Volley.

Lunedì prossimo (21 agosto a partire dalle ore 9:00) sono in programma le visite mediche presso il Poliambulatorio Riabilitazione Ninfa del dottor Martini a Cisterna di Latina e sarà l’occasione per vedere all’opera i giocatori della squadra che subito dopo inizierà la preparazione fisica in vista della ripartenza del campionato di Superlega. 

Coach Guillermo Falasca potrà contare sul suo staff tecnico, un gruppo di professionisti che hanno già alle spalle tanti anni di esperienza nella massima serie e che lo supporteranno durante tutta la stagione. 

Roberto Cocconi sarà il secondo allenatore. «Quarta stagione nel massimo campionato per me, quindi sono molto felice di poter continuare a lavorare a questo livello con la società di Cisterna – spiega Cocconi – le insidie sono molte ma è un lavoro che dà molte soddisfazioni: inizieremo la preparazione e sarà come sempre un momento molto importante in cui si inizierà a creare il gruppo e si buttano le basi per la stagione che sarà come al solito molto impegnativa». 

Insieme a Cocconi ci sarà anche Elio Tommasino, anche lui lavorerà gomito a gomito con coach Falasca. «Per me si tratta del quarto anno consecutivo in Superlega e sono contento che la nuova società mi abbia dato fiducia – spiega Elio Tommasino, assistente allenatore del Cisterna Volley un ragazzo del territorio che sta dimostrando di poter dire la sua nel suo ruolo – Sarà una lotta salvezza molto complicata e ce la giocheremo contro le altre formazioni ma anche per questo motivo sarà molto bello e sarà sfidante per tutti noi». 

Il preparatore fisico sarà Gioele Rosellini, che è anche preparatore della Nazionale Slovena allenata da Gianni Cretu, con cui ha partecipato alla Volleyball Nations League e con cui parteciperà anche al campionato europeo per poi proseguire con il torneo di qualificazione olimpica a Tokyo. «I ragazzi stanno già lavorando da alcune settimane con un programma di allenamento condiviso con me e con il coach e li sto seguendo da remoto, poi dopo la terza settimana di preparazione, sempre in accordo con l’allenatore, andremo a uniformare il lavoro anche con i test-match in cui proporremo una settimana standard. La preparazione non si ferma mai, non è rappresentata solo quelle delle prime settimane, ma ciascun atleta dovrà continuare il suo percorso fino alla fine per arrivare nella forma migliore durante le fasi finali che sono poi quelle più importanti». 

L’uomo dei numeri e delle statistiche sarà Maurizio Cibba. «Per me si tratta della decima stagione in Superlega e devo ammettere che sono molto contento che la società abbia puntato su di me – spiega Cibba – Per quanto mi riguarda mi metterò a disposizione per dare il mio supporto e sono contento di far parte di uno staff come il nostro. Cambiamenti? Si in questi dieci anni lo studio della pallavolo è diventato sempre più approfondito e ci sono sempre molte sfaccettature da analizzare: ci sono state molte innovazioni orientate a raggiungere risultati sempre più importanti»

Comunicato Stampa


Guarda anche...

Cisterna Volley

Cisterna Volley cede al Verona in tre set

Il Cisterna Volley cede in tre set al Rana Verona al termine di una partita …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *