via nascosa latina

Latina. Via Nascosa, primo sopralluogo al cantiere


lavori da terminare entro metà ottobre. Ecco il progetto con soluzioni green

Primo sopralluogo del Comune di Latina, questa mattina, al cantiere di via Nascosa. Il vice sindaco Massimiliano Carnevale, con delega ai Lavori pubblici, accompagnato dalla dirigente del servizio Decoro e manutenzioni dell’ente Micol Ayuso, ha voluto constatare di persona che le attività programmate per il ripristino e messa in sicurezza della strada fossero partite come da calendario, partecipando ad un incontro di coordinamento per lo svolgimento di tutti gli interventi previsti.

Il cantiere è stato aperto il 4 settembre scorso, comportando l’interdizione al traffico nel tratto compreso tra via Respighi e via del Lido.

“Finalmente i lavori sono già iniziati – ha affermato il vice sindaco Carnevale – Via Nascosa è una strada molto importante che consente un rapido collegamento tra le periferie e verso i quartieri Q4-Q5. La realizzazione del progetto, frutto di un accordo con E-Distribuzione e in sinergia con la Regione Lazio in quanto titolare della fascia frangivento, consentirà a breve la messa in sicurezza del tratto maggiormente compromesso. La conclusione dei lavori è prevista entro la metà di ottobre”.

All’incontro di oggi al cantiere, oltre il vice sindaco Carnevale e l’architetto Ayuso, hanno preso parte la ditta incaricata per i lavori di scavo, E-Distribuzione, l’impresa “Alberi e dintorni” e  Gianpietro Cantiani, dottore forestale incaricato dal Comune.

Il tratto di via Nascosa cantierato è interessato da particolari  condizioni critiche di dissesto dovute al sollevamento delle radici dei pini che costituiscono la fascia frangivento.

“Il Comune, grazie a un finanziamento di 115 mila euro, coprirà – ha spiegato Carnevale – il costo dell’intervento sugli apparati radicali degli alberi ai margini della carreggiata. Si tratta di inserire una particolare pellicola in grado di governare lo sviluppo delle radici, preservando i pini in salute. Durante il sopralluogo di oggi, abbiamo assistito ai primi scavi finalizzati alla riduzione delle radici esploratrici degli alberi sotto il manto stradale. Seguirà la messa in opera della barriera/pellicola sulle radici e il rifacimento dell’asfalto, quest’ultimo, da parte di E-Distribuzione, che ha già interrato un cavo elettrico e che è in procinto di posizionarne un secondo”.

Sull’argomento è intervenuto anche il sindaco Matilde Celentano: “La sicurezza stradale – ha affermato la prima cittadina – è una nostra priorità e l’avvio di questo cantiere, atteso da anni, ci dà soddisfazione. Vorrei sottolineare anche la sensibilità del servizio Decoro del Comune che, nella progettazione del rifacimento di questo tratto di strada particolarmente ammalorato, parliamo di poco meno di un chilometro, ha voluto salvare i pini che sono una caratteristica paesaggistica del nostro territorio, prevedendo l’introduzione di soluzioni green innovative”.

Com.Stampa Comune Latina


Guarda anche...

Giovanni Truppi Latina Spazio Nicolosi

Giovanni Truppi alla rassegna Nicolosi di Latina

Sono attesi centinaia di fans, e non, per sabato 20 luglio nella splendida cornice della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *