Valeria Campagna
Valeria Campagna

Campagna (PD) chiede lucidazioni sulla vicenda dell’immobile dell’ex Catasto


“Fare luce sulla vicenda che riguarda l’immobile dell’ex Catasto”. La richiesta arriva da Valeria Campagna, capogruppo del PD Latina, inoltrando una interrogazione alla Sindaca Matilde Celentano e all’Assessora al Patrimonio Ada Nasti. Trattasi dell’immobile, sito in via Emanuele Filiberto, recentemente acquistato dalla società privata Edificanda Srl.

“Una sconfitta per la nostra città – dice Campagna – poiché il Comune di Latina ha perso la possibilità di completare il perimetro comunale riportando nel centro città importanti servizi per i cittadini e le cittadine. Attraverso una delibera di giunta del 2022 era stato preso l’impegno di effettuare una manifestazione d’interesse per l’acquisto sul mercato immobiliare di immobili ubicati nel perimetro della città di fondazione e nelle sue immediate vicinanze. Una esigenza espressa più volte negli anni anche tramite l’Ingegnere Emilio Ranieri, già Assessore
al Patrimonio, che ha più volte messo a fuoco la problematica degli edifici venduti dallo Stato nell’operazione Fondo Immobiliare Pubblico (FIP). Ed eccoci ad un epilogo che sa di beffa con l’edificio che rimane in mani private”.

“L’amministrazione Celentano, che più volte aveva espresso la volontà di rimettere a disposizione dell’ente gli edifici storici del centro, deve assumersi le sue responsabilità: è così che dimostra di avere a cuore i beni storici della città? Chiediamo quindi – conclude Campagna – a Sindaca ed Assessora di riferirci: se il Comune di Latina abbia presentato istanza per esercitare il suo diritto prelazione sull’immobile e che riscontro è stato ottenuto; se il Comune di Latina abbia verificato l’interesse all’uso dell’immobile, anche parziale, da parte di altri Enti Pubblici”.

Comunicato Stampa


Guarda anche...

staff Irish Pub Doolin

Cinque giorni di festa per i 26 anni dell’Irish Pub Doolin di Latina

Torna, come ogni anno, con il solstizio d’Estate la festa dell’Irish Pub Doolin, in via Adua …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *