Gal Monti Lepini 2023-2027
Gal Monti Lepini 2023-2027

Nasce il Gal Monti Lepini 2023-2027 Marco Carpineti eletto presidente


30 attori del territorio, associazioni, confederazioni e 19 Comuni (10 del versante pontino, 9 di quello romano e del frusinate) riunite intorno ad un tavolo con lo scopo dichiarato di costruire il piano di sviluppo locale del territorio dei Lepini inserendosi nella nuova programmazione leader 2023-2027 del Lazio, che ha previsto la costituzione di strategie di sviluppo locale di tipo partecipativo predisposte dai Gruppi di Azione Locale. Quello dei Monti Lepini si è costituito l’11 settembre 2023, a margine della riunione che si è svolta all’interno del centro “Ubaldo Calabresi” a Sezze.

I componenti del Gruppo di Azione Locale hanno sottoscritto l’adesione con la firma dei loro rappresentanti, nominando anche il nuovo Cda presieduto da Marco Carpineti, che a margine dell’assemblea ha esordito in questo nuovo incarico sostenendo:

“È un incarico prestigioso che mi rende davvero soddisfatto. Ai soci ho posto due condizioni essenziali per ottenere i risultati che tutti stiamo cercando di ottenere. La prima è che finalmente si lavori tutti uniti, insieme e con un obiettivo comune, senza alcuna divisione o campanilismi che finirebbero per danneggiare l’intera idea alla base di questo progetto. Mi auguro davvero che si inizi a pensare in grande e anche a sognare in grande, magari con il fattivo contributo dei giovani, la seconda richiesta esplicita che ho formulato agli attori coinvolti nel Gal Monti Lepini 2023-2027. Il futuro è nelle loro mani e punteremo a chiamarli in causa sempre e tenerli in grande considerazione”.

Del consiglio di amministrazione del Gal Monti Lepini, oltre al presidente Carpineti, faranno parte anche Antonello Testa della Cna, Anna Rita Fantozzi della Confcommercio e Lidano Lucidi, sindaco di Sezze che rappresenterà i primi cittadini del versante pontino dei Monti Lepini, mentre un altro componente del cda verrà scelto in rappresentanza dell’area romana e del frusinate. Soddisfatto della costituzione del Gal Quirino Briganti, presidente della Compagnia dei Lepini, che ha curato le fasi preliminari della costituzione del Gruppo di Azione Locale:

“Siamo stati impegnati ma alla fine ne è valsa davvero la pena. Non posso che sottolineare l’importanza della scelta ricaduta sulla figura di Marco Carpineti a guidare questa struttura che nelle intenzioni sarà in grado di coinvolgere partner pubblici e privati. La programmazione che metteremo in campo concorrerà al raggiungimento degli obiettivi strategici della politica agricola comunitaria e in particolare quelli volti a rafforzare il tessuto socioeconomico delle zone rurali e a promuovere l’occupazione, la crescita, l’inclusione sociale e lo sviluppo locale nelle aree rurali per contrastare fenomeni di spopolamento, povertà e degrado. Il progetto – ha concluso il presidente della Compagnia dei Lepini – ci consentirà, se finanziato, di realizzare investimenti importanti per il rafforzamento dei servizi locali e per lo sviluppo integrato del nostro territorio”.

Comunicato Stampa: Compagnia dei Lepini


Guarda anche...

Cori

Cori, convegno sugli insediamenti medievali dei Monti Lepini

Sabato 20 maggio, dalle ore 10,00, al teatro comunale “Luigi Pistilli” di Cori, si terrà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *