Velletri
Teatro Artemisio-Gian Maria Volonté

Svelati gli spettacoli per la stagione di prosa del Teatro di Velletri


Inizierà il 14 ottobre la stagione di prosa 2023-2024 del Teatro Artemisio-Gian Maria Volonté di Velletri. Ufficiale la programmazione messa a punto dalla Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura Città di Velletri, diretta da Giacomo Zito, con il patrocinio di Ministero della Cultura, Regione Lazio, Comune di Velletri e la collaborazione dell’ATCL. Otto date di assoluto spessore, artisti e artiste di indiscutibile valore e un calendario fitto e interessante in ogni sua proposta.

La prima stagionale sarà sabato 14 ottobre alle 21 con Antonio Rezza in “Io”, storia di un personaggio umano e disumano in uno spettacolo privo di simmetria e logica. Domenica 19 novembre alle 18.30 sarà la volta di “Tre uomini e una culla” dal film omonimo di Coline Serrau con Giorgio LupanoGabriele Pignotta e Attilio Fontana. Domenica 3 dicembre, invece, alle 18.30 “Il teorema della rana”, farsa comicissima dai ritmi frenetici, con Luca Ferrini, Alberto Melone, Valentina Martino Ghiglia, Paolo Roca Rey, Guglielmo Lello, Davide Sapienza, Lucia Tamborrino, Veronica Stradella.

Il 2024 si aprirà domenica 7 gennaio alle 18.30 con “Cetra una volta”, di Toni Fornari, con Stefano FresiToni Fornari ed Emanuela Fresi. Una tributo di musica e parole al Quartetto più famoso della storia. Sabato 20 gennaio alle 21 “Falstaff a Windsor” con Alessandro Benvenuti, per una meravigliosa pagina di teatro direttamente dal capolavoro di Shakespeare a cavallo tra la commedia nera e la farsa delle allegre comari.

Domenica 4 febbraio – eccezionalmente alle 19.30, orario inedito – saliranno sul palco veliterno Massimo De LorenzoCarlo De Ruggieri e Cristina Pellegrino con “4 5 6”, vicenda comica e violenta di una famiglia che vive in una valle sperduta. Domenica 18 febbraio, alle 18.30, Sabrina Scuccimarra interpreta “Giorni infelici”, monologo di una donna e del suo castello di certezze destinato a cambiare.

Gran finale di una programmazione da sogno sabato 9 marzo alle 21 con Gianmarco Tognazzi – per la prima volta da attore a Velletri – Renato Marchetti e Fausto Sciarappa in “L’onesto fantasma”, di Edoardo Erba, storia di quattro attori che si ritrovano in tre per la scomparsa prematura di uno di loro e decidono di assegnargli comunque un ruolo, quello di fantasma.

Dal 18 settembre sono sottoscrivibili gli abbonamenti, con le seguenti tariffe:

– platea I settore 120 euro (112 euro ridotto)

– platea II settore 104 euro (96 euro ridotto)

– galleria 96 euro (88 euro ridotto).

Dal 18 al 28 settembre è possibile solo rinnovare gli abbonamenti, dal 29 settembre al 9 ottobre si potranno sottoscrivere i nuovi.  Sono attive promozioni speciali per gli studenti e i docenti che hanno partecipato al Palio Teatrale Studentesco, sia per gli abbonamenti che per i biglietti. Il costo del ticket per i singoli spettacoli è di 20 euro per la platea l settore (18 euro ridotto), 18 euro per la platea II settore (16 ridotto), 15 euro per la galleria (13 ridotto). I biglietti degli spettacoli saranno acquistabili dal 10 ottobre. Per informazioni e comunicazioni è disponibile il sito www.fondarc.it, la mail comunicazione@fondarc.it e la pagina facebook ufficiale “Fondazione di Partecipazione Arte e Cultura Città di Velletri”.

Comunicato Stampa


Guarda anche...

Acting Lab Latina

Acting Lab: “Servizio completo” in scena a Latina

Chiudono la stagione teatrale al Teatro Moderno di Latina alle ore 21.00 di domenica 16 giugno i ragazzi dell’ACTING LAB con lo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *