Comune di Latina
Briefing videosorveglianza

A Latina 65 le telecamere attive di videosorveglianza


Sono 65 le telecamere del sistema di videosorveglianza ad oggi attive sul territorio del Comune di Latina. Ne fanno parte anche quattro con sistema targa system, che permette la lettura delle targhe. È quanto hanno spiegato il comandante della Polizia Locale di Latina, Sabrina Brancato, e il dirigente Daniela Prandi, presenti nella commissione Pianificazione presieduta dal consigliere Renzo Scalco. La predisposizione del servizio, comunque, è di 152 telecamere ed è previsto un potenziamento degli occhi elettronici e l’attivazione di altre due telecamere targa system per cui manca solo l’allaccio. C’è, invece, un progetto a parte per la marina di Latina, dove le telecamere andranno tutte sostituite in quanto il costo dell’aggiornamento del sistema precedente è troppo alto e non sarebbe conveniente. Il progetto, che riguarda sia il lato destro che il lato sinistro del lungomare e che è già stato finanziato, prevede l’installazione di nuove telecamere con performance particolari che consentano di non venire rovinate dalla salsedine.

“Il sistema di videosorveglianza – ha aggiunto il Sindaco Matilde Celentano – è di fondamentale importanza per la sicurezza del territorio e, per questo, colgo l’occasione per ringraziare il comandante della Polizia Locale Sabrina Brancato ospite oggi in commissione e tutti gli agenti che operano, in diversi settori e con diversi ruoli, sul territorio di Latina con impegno e sacrificio. Lo stesso ringraziamento va alla Polizia di Stato e ai Carabinieri per il lavoro che costantemente svolgono a tutela dei cittadini. L’amministrazione comunale lavora in sinergia con le forze dell’ordine, sentinelle del territorio, per il controllo capillare della città e attraverso la videosorveglianza dà il suo contributo in termini di sicurezza, nell’ottica di una condivisione di obiettivi. Le telecamere ad oggi attive, visibili dalla sala di controllo di piazza dei Mercanti, richiedono anche una continua manutenzione da parte del Comune e, per questo, ogni volta che si verifica un malfunzionamento o un danneggiamento siamo pronti a intervenire con i dovuti passaggi burocratici. Un’implementazione del servizio di videosorveglianza – ha concluso la prima cittadina – arriverà il prossimo anno con l’istallazione di telecamere di ultima generazione. La sicurezza urbana è, infatti, una delle priorità dell’amministrazione comunale e le telecamere permettono di tenere sotto controllo il territorio h24, soprattutto nelle aree ritenute più a rischio”.

Comunicato Stampa: Comune di Latina


Guarda anche...

Spazio Culturale Nicolosi Latina

Spazio Culturale Nicolosi Latina: gli eventi della settimana

Emozioni a non finire nella piazzetta del Nicolosi, cuore storico della città di Latina. Altri …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *