abc latina

Servizio straordinario di pulizia marciapiedi, le dichiarazioni del Sindaco di Latina


“Da lunedì, finalmente, prenderà il via il servizio straordinario di diserbo meccanico, spazzamento meccanizzato e lavaggio dei marciapiedi. Le attività si ripeteranno quattro volte a settimana in un’area, quella del centro storico, che interessa circa 30mila abitanti”. Queste le parole del Sindaco di Latina Matilde Celentano nell’annunciare le novità.

“Si tratta del primo atto concreto – continua la prima cittadina – in seguito all’insediamento del nuovo consiglio di amministrazione di Abc. Il servizio straordinario che abbiamo fortemente voluto durerà tre mesi: inizierà l’11 dicembre e terminerà nel mese di marzo. In una zona alla volta sarà collocata apposita segnaletica, concordata con la Polizia Locale, che prevederà divieti di sosta temporanei per permettere l’esecuzione dei lavori. Come anticipato, l’amministrazione comunale ha intenzione di cambiare le linee di indirizzo dell’azienda speciale con l’obiettivo di rendere la città più pulita perché gli schemi utilizzati fino ad ora non hanno dato i loro frutti. Con questo primo cambio di passo, dunque, si dà una risposta concreta ai cittadini che potranno finalmente usufruire di marciapiedi puliti e decorosi. In questo modo l’amministrazione vuole rendere concreto l’impegno per migliorare il decoro urbano. Quello che i cittadini ci chiedono – conclude – è avere una città più pulita. E, con questa prima novità, possiamo dare una risposta da subito. I cambiamenti non sono finiti qui. Come annunciato, l’amministrazione è a lavoro per l’istituzione di cassonetti intelligenti, dove il titolare potrà conferire con la tessera, e per una rimodulazione della raccolta differenziata”.

Clicca e guarda i marciapiedi interessati

Comunicato Stampa Comune Latina


Guarda anche...

colosseo latina

Palazzo di Vetro e Colosseo, focus in Prefettura sugli allacci abusivi

Il sindaco di Latina Matilde Celentano, questa mattina, ha preso parte alla terza riunione del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *