kiwi

Moria del kiwi, dal Ministero all’agricoltura 11 milioni di euro per sostenere gli imprenditori


Con un decreto da 11 Milioni di euro, il Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste ha finanziato il contributo a favore accedere le aziende che hanno subito un decremento produttivo nel corso del 2023 superiore al 30% rispetto allo scorso anno. Il contributo corrisposto – a cui si può accedere compilando e presentando le domande presso Agea – è pari a 1000 euro nel caso della filiera dei kiwi, elemento fondamentale per il territorio di Aprilia.

L’amministrazione Principi, che aveva già assunto l’impegno di portare avanti le istanze dei produttori del kiwi, rinnova l’impegno di intavolare delle discussioni e dei tavoli di lavoro con organi e federazioni competenti in materia per un supporto reale all’imprenditoria agricola in questo percorso.

 “Il provvedimento siglato in queste ore dal Ministro Francesco Lollobrigida – commenta l’assessore alle attività produttive Carola Latini – ha messo nero su bianco l’impegno nei confronti di una filiera importante come quella agroalimentare. Al contributo potranno accedere le aziende che hanno subito un decremento produttivo nel corso del 2023 superiore al 30% rispetto allo scorso anno compilando e presentando le domande presso Agea. In tal senso l’Assessorato che rappresento ha intenzione di intavolare delle discussioni e dei tavoli di lavoro con organi e federazioni competenti in materia per un supporto reale all’imprenditoria agricola in questo percorso. In questi giorni presso l’assessorato alle attività produttive sono pervenute già oltre 70 domande da parte di altrettanti operatori del settore che hanno riscontrato un danno economico a causa della moria del kiwi. Dobbiamo al loro e questo settore vitale per l’economia del territorio il nostro impegno concreto”.

C’è tempo fino a domani, Venerdì 15 Dicembre 2023, per presentare la denuncia in merito ai danni subiti sull’annoso problema della moria del kiwi.

Il Modulo è disponibile sul sito istituzionale: basta cliccare nel settore  “Fare Impresa” – “Agricoltura U.M.A. Una volta compilato, il documento andrà inviato entro e non oltre il 15 dicembre all’indirizzo PEC: agricoltura@pec.comune.aprilia.lt.it

Comunicato Stampa: Comune di Aprilia


Guarda anche...

Aprilia

La Regione Lazio approva il conferimento delle funzioni in materia di urbanistica

La Regione Lazio approva lo schema di convenzione con il Comune di Aprilia, per il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *