plusvolley sabaudia

Volley: Lecce passa al Tie-Break. Una grande battaglia al Palavitaletti


Dodicesima giornata del campionato di Serie A3 Credem Banca. Di scena al PalaVitaletti di Sabaudia la sfida tra la Plus Volleyball e Aurispa DelCar Lecce. Coach Mosca scende in campo con Onwuelo opposto a Schettino, Urbanowicz e Ferenciac in banda, Mazza e De Vito al centro, libero Rondoni. Partono subito forte gli ospiti che piazzano il primo break (4-8) grazie agli attacchi del giovane Arguelles.

Sabaudia prova la reazione ma Lecce allunga ancora grazie a Mazzone (10-16). Lecce chiude il primo parziale con un perentorio 15-25. Grande reazione di Sabaudia che dopo un brutto primo parziale inizia alla grande il secondo set.

Equilibrio in apertura di parziale con Sabaudia che riesce a mantenere il ritmo degli ospiti e si porta in vantaggio (8-7). Urbanowicz prima Onwuelo poi riescono ad essere incisivi in attacco e creano il primo break in favore dei padroni di casa (16-12). Sabaudia è in controllo del set e riesce a pareggiare i conti. Parziale 25-16 e match in perfetta parità.

Coach Mosca cambia la regia e sembra essere la mossa giusta. Sabaudia dopo la conquista del secondo parziale torna in campo con la giusta convinzione. Lecce risponde colpo su colpo (8-8). Urbanowicz dai nove metri crea seri problemi alla ricezione di Lecce e piazza il break (14-11). Catinelli è ispiratissimo, Onwuelo non si fa pregare e Sabaudia allunga (19-13). Lecce non molla ma i ragazzi di coach Mosca riescono a tenere gli ospiti alla giusta distanza (22-15).

Gli ospiti provano a rientrare nel set (23-18) e coach Mosca chiama subito time-out. Subito cambio palla per i padroni di casa che chiudono il terzo set 25-18 grazie all’ace di Urbanowicz.  Sabaudia si porta avanti 2 set a 1. E’ Onwuelo a spezzare l’equilibrio grazie ad un ace in apertura di parziale (3-2). Lecce risponde subito con l’ace di Mazzone e ribalta il break (3-6). Lecce riesce a piazzare il secondo break ed allunga (8-13).

Lecce ritorna ai livelli del primo set e riesce a portare la partita al tie-break. Il solo Onwuelo non riesce ad arginare gli ospiti che chiudono il parziale 15-25. Tutto rimandato al quinto set. Sabaudia riparte forte dopo lo stop nel quarto set. Ferenciac mette a terra la palla del (3-2). Lecce c’è e risponde colpo su colpo e allunga (5-9). Sabaudia c’è recupera fino al 9-11.

Lecce si mette nuovamente in moto e torna con un vantaggio importante a condurre (9-13). Onwuelo ci prova a riportare Sabaudia nel set ma Mazzone rimette il set in direzione dei pugliesi che chiudono 12-15 aggiudicandosi il match. Sabaudia esce sconfitta dalla maratona del PalaVitaletti ma si inizia a vedere un po’ di luce in fondo al tunnel.

lecce plusvolley

IL TABELLINO

Plus Volleyball Sabaudia – Aurispa DelCar Lecce 2-3 (15-25; 25-16; 25-18; 15-25; 12-15)

Plus Volleyball Sabaudia: De Paola, Ferenciac 8, Mazza 6, Crolla, Onwuelo 22, Della Rosa, Rondoni (L), Schettino 1, Urbanowicz 23, De Vito 7, Catinelli 3. All.: Mosca.

Aurispa DelCar Lecce: Mazzone 21, Mariano, Ferrini 5, Cappio (L), Russo (L), Scaffidi, Cipolloni, Arguelles 29, Monteiro, Lanciani 2, Schiattino, Soncini 3, Matani 2, Deserio 7. All.: Pelillo.   

ARBITRI: Faia, Lanza.

Plus Volleyball Sabaudia: ace 8, err.batt. 15, ric.55%, att.45%, muri 8.

Aurispa DelCar Lecce: ace 4, err.batt 14, ric. 44%, att.50%, muri 6.

Comunicato Stampa Plusvolley


Guarda anche...

distretto socio sanitario

Distretto socio – sanitario Latina 2, presentato in Comune il Piano Sociale di Zona

Presentato oggi in aula consiliare a Sabaudia il Piano Sociale di Zona per il triennio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *