Circeo Mare Lago Dune

Maratona Maga Circe sede del Campionato Italiano Individuale Assoluto Di Maratona


Il plauso della Regione Lazio e delle Amministrazioni locali

Colpo grosso per la Maratona Maga Circe che il 4 prossimo febbraio ospiterà il Campionato Italiano Individuale Assoluto Di Maratona. Dopo un’attenta decisione, il consiglio nazionale Fidal ha deliberato che sarà proprio la gara di Sabaudia e San Felice Circeo la sede in cui verrà assegnato il titolo di assoluti per l’annualità 2024, traguardo che impreziosisce e da lustro alla gara che ricordiamo fece il suo esordio nel 2020.

Fiorello - Sindaco Mosca - Ass. Mazzali
Fioriello – Sindaco Mosca – Ass. Mazzali

L’evento giunto alla sua quarta edizione è patrocinato da Coni Nazionale, Sport e Salute, Regione Lazio, Fidal, Opes, Provincia di Latina, Comune di Sabaudia, Comune di San Felice Circeo ed è inserito nel calendario nazionale FIDAL come tappa Bronze con percorso omologato ed inserito nel World Athletics Global Calendar.

“Ho appreso la notizia della Fidal con estrema contentezza ed emozione – commenta Davide Fioriello presidente della asd In Corsa Libera, società organizzatrice della gara – La cosa che più ci gratifica è stata ottenere l’assegnazione del Campionato Italiano Individuale Assoluto di Maratona nonostante la nostra giovane età. Un segno di stima che per noi simboleggia un grande e prestigioso traguardo per il quale tengo a ringraziare il presidente Stefano Mei, il segretario generale Alessandro Londi e tutto il consiglio federale. Probabilmente – spiega Fioriello – siamo stati ripagati del lavoro di questi anni davvero duri da gestire e come molti podisti ancora ci ricordano, ci siamo messi in primis dalla parte degli atleti sostenendoli ed incoraggiandoli negli anni duri della pandemia con tutte le accortezze possibili. Al mio fianco, i direttori tecnici Antonello Cipullo e Sergio Zonzin, uomini di grande esperienza che voglio ringraziare insieme all’incredibile resto della squadra della Maga Circe. Un plauso infine, alle amministrazioni comunali di Sabaudia e San Felice Circeo, coese e collaborative sin dall’esordio della Maratona, grazie alle quali la nostra gara è attuabile nei territori più belli e famosi d’Italia. Questo successo è di tutti noi – conclude Fioriello – e questa è la strada giusta per fare capolino tra le Maratone più blasonate dello stivale”.

capponi di cosimo fiorello
Ass. Capponi – Sindaco Di Cosimo – Fioriello

“La decisione da parte del consiglio federale di decretare San Felice Circeo e Sabaudia come sedi del Campionato italiano individuale assoluto di maratona rappresenta un grandissimo riconoscimento al lavoro svolto dal presidente dell’Associazione Sportiva In Corsa Libera, Davide Fioriello, che nel giro di soli quattro anni ha fatto crescere la Maratona Maga Circe fino a farle ottenere una ribalta di tale spessore – commenta Elena Palazzo Assessore Sport, Ambiente e Transizione Energetica della Regione Lazio- Un risultato che non solo attesta il valore agonistico e sportivo della maratona, ma che porterà anche una notevole visibilità al nostro territorio esaltandone tutta la bellezza come luogo unico al mondo in cui svolgere questa competizione”.

Nella sua ultima edizione la gara ha visto la partecipazione di 2mila atleti tra cui runners di spicco. Una percorso che lascia con il fiato sospeso sviluppandosi con partenza ed arrivo in due differenti località: lo start da San Felice Circeo, per poi districarsi sul lungomare, costeggiando le dune, Torre Paola e le lingue di entroterra fino ad arrivare alla Piazza del Comune di Sabaudia. Un tracciato intriso di cultura, storia e mitologia che vive la leggenda della Maga Circe, il cui profilo è oggi ancora visibile nella sagoma della montagna.

“Siamo lieti – afferma il sindaco di San Felice Circeo, Monia Di Cosimo – di ospitare quest’importante evento sportivo nel nostro territorio. Siamo fermamente convinti – prosegue – che la valorizzazione e promozione di San Felice Circeo passino anche attraverso lo Sport e uno degli obiettivi primari della nostra Amministrazione è quello di incentivare tali attività e promuovere la pratica sportiva anche per gli importanti e innegabili benefici sociali e di salute che porta con sé”.

Comunicato Stampa ASD in corsa libera


Guarda anche...

parcheggio ros

Sabaudia. Approvato il Regolamento che disciplina il rilascio e l’utilizzo del “Permesso Rosa”

Il Consiglio Comunale, riunitosi martedì scorso, ha approvato all’unanimità, il Regolamento per i Parcheggi Rosa, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *