Strada Selvapiana

Selva Piana, partiti i lavori di bitumazione dopo anni di attesa


Partiti i lavori di riqualificazione del tratto dissestato di via Selva Piana, la strada che collega la Pedemontana all’Istituto fisioterapico di riabilitazione “Clara Franceschini”. Dopo anni di attese, l’Amministrazione Mosca è riuscita a risolvere le problematiche che non consentivano di sistemare la strada, redendo il percorso per lungo tempo scomodo e quasi impraticabile. Così, è stato dato il via al rifacimento dell’asfalto.

Il tratto viario ha un’importanza fondamentale soprattutto per le ambulanze che trasportano pazienti sottoposti ad interventi di chirurgia ortopedica, i quali necessitano riabilitazione all’interno della struttura per una completa guarigione.

Per troppo tempo, la via è stata teatro di battaglie per la sua riqualificazione, con la comunità sabaudiana, e non solo, che sollecitava invano interventi di asfaltatura e rimozione delle radici.

Ora finalmente l’incubo di via Selva Piana è solo un brutto ricordo.

“Abbiamo ascoltato le esigenze della nostra comunità e siamo felici di annunciare di avere raggiunto con successo l’obiettivo. La bitumazione di questo tratto non solo migliorerà la viabilità, ma avrà un impatto positivo sulla qualità della vita di chiunque utilizzi la strada, sia pazienti che verranno condotti nella struttura riabilitativa che familiari che percorreranno il tratto per fare visita ai loro cari, ma anche per coloro che risiedono nella zona. Continueremo a lavorare per una Sabaudia sempre migliore”.

Con queste parole, il Sindaco Mosca sottolinea l’impegno dell’Amministrazione nel rispondere alle necessità della comunità e nel raggiungere traguardi che rappresentano miglioramenti significativi della vita quotidiana.

Comunicato Stampa Comune Sabaudia


Guarda anche...

Le telecamere di Sabaudia svelano una falsa accusa all’Amministrazione

A seguito della pubblicazione sui social da parte di un cittadino di Sabaudia, in cui …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *