Via Nascosa Latina
Il vice sindaco di Latina Massimiliano Carnevale, l’assessore Andrea Chiarato e l’architetto Micol Ayuso

Latina, messa in sicurezza di via Nascosa


Completato il rifacimento stradale, comprensivo di segnaletica orizzontale, di via Nascosa, nel tratto compreso tra via del Lido fino all’attraversamento del percorso pedo-ciclabile del parco Susetta Guerrini.  

Nella tarda mattina di ieri il vice sindaco di Latina Massimiliano Carnevale, l’assessore Andrea Chiarato e l’architetto Micol Ayuso, dirigente del servizio Decoro e manutenzioni del Comune, hanno voluto effettuare un breve sopralluogo, per la verifica della chiusura dei lavori eseguiti con la partecipazione di E-Distribuzione.

“La strada comunale, nel tratto più ammalorato e non più consono alla viabilità, è stato sottoposto a interventi di messa in sicurezza, adottando soluzioni green che hanno di fatto salvato i pini ai margini della carreggiata, primi responsabili del dissesto – ha spiegato il vice sindaco Carnevale con delega ai Lavori pubblici -. Come Comune, grazie ad un finanziamento di 115mila euro, abbiamo infatti provveduto ad effettuare interventi sugli apparati radicali degli alberi, inserendo una particolare pellicola in grado di governare lo sviluppo delle radici, preservando i pini in salute. E-Distribuzione ha invece provveduto al rifacimento del manto stradale, al termine delle operazioni di scavo necessarie al gestore del servizio elettrico per il posizionamento di cavi interrati”.

“Finalmente abbiamo restituito alla città una strada sicura – ha affermato l’assessore Chiarato – Via Nascosa segue un percorso che consente un rapido collegamento tra le periferie e verso i quartieri Q4-Q5. Per questo motivo il suo rifacimento era un’esigenza molto particolarmente sentita dai cittadini, a cui questa amministrazione ha voluto dare una risposta”.

 “L’accordo raggiunto con E-Distribuzione per la messa in sicurezza di via Nascosa – ha aggiunto il vice sindaco Carnevale – è stato preso ad esempio nella recente modifica apportata all’apposito regolamento comunale, approvata all’unanimità del Consiglio comunale il 21 dicembre scorso. Le nuove disposizioni, infatti, prevedono che sia lungo le strade a senso unico che a doppio senso di marcia, con una sola corsia per ogni senso, sia effettuata, da parte dei gestori dei sottoservizi che effettuano scavi sulle strade comunali, la riasfaltatura dell’intera carreggiata mentre nelle strade a doppio senso di marcia il ripristino interesserà l’intero senso di marcia. Il vecchio regolamento prevedeva l’obbligo di rifare il manto stradale soltanto nel tratto interessato ai lavori di scavo. Questa è un’importantissima novità, volta a garantire una maggior cura del patrimonio viario del nostro territorio, rispondendo finalmente alle aspettative dei nostri concittadini”.

Comunicato Stampa: Comune di Latina


Guarda anche...

Concorso internazionale fotografia Latina

I vincitori del Concorso Internazionale di Fotografia di Latina

La cerimonia di premiazione della seconda edizione del Concorso Internazionale di Fotografia organizzata dall’associazione Latina …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *