‘Consiglio delle bambine e dei bambini’
‘Consiglio delle bambine e dei bambini’ 2023

Latina rinnova il consiglio comunale dei bambini


Il Comune di Latina ha vinto il bando regionale per l’assegnazione dei contributi a sostegno del rinnovo del Consiglio comunale delle bambine e dei bambini. La novità è contenuta in una determinazione della direzione Politiche giovanili – Servizio civile e sport, per l’assegnazione di risorse finalizzate alla partecipazione istituzionale delle giovani generazioni alla vita politica e amministrativa locale. In finanziamento, in corso di erogazione in favore del Comune di Latina, pari a cinquemila euro, era stato richiesto nei mesi scorsi dalla giunta del sindaco Matilde Celentano, su proposta degli assessori Andrea Chiarato e Francesca Tesone, rispettivamente con deleghe alle Politiche giovanili e Pubblica istruzione.

“Abbiamo mantenuto la promessa data di continuare a dare voce ai bambini della nostra città, avvicinandoli alla partecipazione civica al fine di portare avanti le istanze dei più piccoli. Ritengo che grazie all’ascolto dei più piccoli sarà possibile incrementare la qualità della vita di tutti i cittadini. Il contributo regionale ottenuto servirà al funzionamento e alla promozione delle attività del Consiglio delle bambine e dei bambini”.

In questa fase, gli uffici preposti stanno raccogliendo le adesioni delle scuole elementari al progetto.  “L’amministrazione intende promuovere un sistema educante della città che si faccia carico di attivare azioni e riflessioni coordinate e sistemiche in tutti gli ambiti che riguardano i piccoli cittadini di domani”, ha commentato la consigliera comunale Francesca Pagano, delegata dal sindaco a seguire da vicino le varie attività del Consiglio comunale delle bambine e bambini.

Comunicato stampa: Comune di Latina


Guarda anche...

Sabaudia Carnevale

Aprilia, tutto pronto per la sfilata dei carri di domani

Tutto pronto per la sfilata dei carri allegorici e dei gruppi mascherati, l’attrazione di punta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *