Cisterna Volley
Andrea Rossi, capitano del Cisterna Volley

Altro scontro diretto in casa per il Cisterna Volley


Due partite consecutive in casa per il Cisterna Volley, la prima domani (domenica) alle ore 19:00 contro il Padova e la seconda mercoledì sera alle 20:30 con il Piacenza. Il Cisterna, reduce dallo stop di Milano, arriva da due vittorie consecutive in casa: quella contro Monza (3-1) e quella con Catania (3-1) che hanno portato la squadra guidata da coach Guillermo Falasca a 13 punti, a -6 dall’ultimo vagone della zona Play Off, ovvero da Modena, e hanno due lunghezze di vantaggio sui rivali veneti, decimi a quota 11 in coabitazione con Taranto. Entrambe le formazioni vogliono mettersi al sicuro e, al tempo stesso, ampliare gli orizzonti in classifica. «Si tratta di uno scontro fondamentale perché tra noi ci sono solo due punti di differenza in classifica, così anche per una questione di numeri si tratta di una partita cruciale per entrambe – taglia corto Andrea Rossi, centrale e capitano del Cisterna – Noi cerchiamo punti per allontanare la bassa classifica e continuare ad allontanarci dalla zona retrocessione e loro arrivano da una partita persa in casa contro Taranto e per loro s’è trattato di uno scontro diretto perso».

All’andata, era il 12 novembre scorso, il Padova vinse in tre set un match che il Cisterna ha iniziato perdendo i primi due parziali (25-23 e 25-21) mentre dal terzo in poi ha acceso una rimonta (23-25 e 23-25) che ha portato Jordi Ramon e soci a sfiorare una clamorosa remuntada che s’è fermata al tie-break chiuso 15-12. Theo Faure fu protagonista con 20 punti e Nedeljkovic s’impose con quattro muri punto.

«Noi ci teniamo anche a ribaltare il risultato dell’andata che ci ha visti uscire sconfitti dal loro campo e riscattare un po’ la partita di Milano in cui abbiamo anche giocato bene ma che abbiamo perso tre set – aggiunge Rossi a soli sette punti dai 2.000 realizzati in carriera – in casa sappiamo che riusciamo a dare il meglio di noi e ci aspettiamo un risultato positivo consapevoli del fatto che sarà una partita molto complicata da giocare».

Nelle statistiche svetta sempre l’opposto francese Theo Faure, sempre al comando della classifica dei migliori realizzatori del campionato di Superlega con 267 punti in 14 partite e viaggia con dieci punti di vantaggio su Paul Buccheger (Catania, 257 punti) e la coppia dei trentini Alessandro Michieletto (Trento, 237) e Kamil Rychlicki (Trento, 232). Faure è primo anche nella graduatoria degli attacchi vincenti (237) a cui si aggiungono 15 aces e 15 muri punto.

«Con Padova mi aspetto una partita complicata perché affrontiamo una squadra che può metterci in difficoltà e, in questo momento del campionato, dobbiamo cercare sempre di limitare al massimo gli errori – spiega Theo Faure – la partita è molto importante anche perché giochiamo in casa e dobbiamo continuare a giocare la migliore pallavolo che possiamo». Sempre in tema di statistiche Aleksandar Nedeljkovic è secondo nella graduatoria dei muri vincenti con 42 block in, uno in meno dell’attuale leader Augustin Loser, primo con 43 muri vincenti, mentre Jordi Ramon è vicinissimo alla vetta della graduatoria degli aces con 23 punti messi a segno dalla linea dei nove metri, appena due in meno di Davyskiba, primo con 25 punti diretti.

Padova è reduce dalla maratona casalinga persa al fotofinish contro la Gioiella Prisma, rivale diretta. «Saremo a Cisterna per un altro importante match e il nostro intento, anche per questa partita, sarà quello di riuscire a portare a casa punti, che è quello di cui abbiamo bisogno in questa fase del campionato – assicura Jacopo Cuttini, allenatore del Padova – Da questo momento, fino a fine stagione, sarà una battaglia per riuscire ad ottenere il maggior numero di punti, a prescindere da quale squadra ci troviamo a dover affrontare di volta in volta».

La biglietteria sarà aperta al botteghino del palazzetto dello sport di viale delle province a Cisterna di Latina nel giorno della gara: dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle 16:00 fino al fischio d’inizio. La vendita sarà sempre attiva sulla piattaforma Vivaticket e nei punti vendita autorizzati Vivaticket sul territorio. La partita verrà trasmessa in diretta streaming sulla piattaforma Volleyball World Tv.


Domenica 21 gennaio 2024, ore 19.00
Cisterna Volley – Pallavolo Padova
Arbitri: Cesare Stefano, Brancati Rocco (Verrascina Antonella)
Video Check: Paris Fabio
Segnapunti: Moretti Nicolina
Diretta VBTV


Classifica
Itas Trentino 37, Sir Susa Vim Perugia 34, Gas Sales Bluenergy Piacenza 32, Cucine Lube Civitanova 25, Allianz Milano 25, Mint Vero Volley Monza 21, Rana Verona 20, Valsa Group Modena 19, Cisterna Volley 13, Pallavolo Padova 11, Gioiella Prisma Taranto 11, Farmitalia Catania 4.

PRECEDENTI: 1 (1 successo Pallavolo Padova)
EX: Nessuno

A CACCIA DI RECORD:
Nella Stagione 2023/2024 Regular Season: Fabian Plak – 13 punti ai 100 (Pallavolo Padova); Davide Gardini – 13 punti ai 200 (Pallavolo Padova); Efe Bayram – 14 punti ai 100, 28 attacchi vincenti ai 100 (Cisterna Volley); Federico Crosato – 20 punti ai 100 (Pallavolo Padova); Jordi Ramon – 25 punti ai 200 (Cisterna Volley); Gabi Garcia Fernandez – 27 punti ai 200 (Pallavolo Padova); Aleksandar Nedeljkovic – 3 punti ai 100 (Cisterna Volley); Theo Faure – 33 punti ai 300 (Cisterna Volley); Pavle Peric – 7 attacchi vincenti ai 100 (Cisterna Volley).
Nella Stagione 2023/2024 tutte le competizioni: Fabian Plak – 13 punti ai 100 (Pallavolo Padova); Davide Gardini – 13 punti ai 200 (Pallavolo Padova); Efe Bayram – 14 punti ai 100, 28 attacchi vincenti ai 100 (Cisterna Volley); Federico Crosato – 20 punti ai 100 (Pallavolo Padova); Jordi Ramon – 25 punti ai 200 (Cisterna Volley); Gabi Garcia Fernandez – 27 punti ai 200 (Pallavolo Padova); Aleksandar Nedeljkovic – 3 punti ai 100 (Cisterna Volley); Theo Faure – 33 punti ai 300 (Cisterna Volley); Pavle Peric – 7 attacchi vincenti ai 100 (Cisterna Volley).
In carriera Regular Season: Michele Baranowicz – 1 muri vincenti ai 200 (Cisterna Volley); Gabi Garcia Fernandez – 19 punti ai 500 (Pallavolo Padova); Davide Gardini – 4 muri vincenti ai 100 (Pallavolo Padova).


In carriera tutte le competizioni: Federico Crosato – 10 attacchi vincenti ai 200 (Pallavolo Padova); Andrea Truocchio – 10 attacchi vincenti ai 400 (Pallavolo Padova); Efe Bayram – 10 punti ai 300 (Cisterna Volley); Fabian Plak – 13 punti ai 100 (Pallavolo Padova); Mathijs Desmet – 19 attacchi vincenti ai 300 (Pallavolo Padova); Francesco Fusaro – 20 punti ai 100 (Pallavolo Padova); Jordi Ramon – 25 punti ai 200 (Cisterna Volley); Daniele Mazzone – 3 muri vincenti ai 600 (Cisterna Volley); Aleksandar Nedeljkovic – 3 punti ai 100 (Cisterna Volley); Theo Faure – 33 punti ai 300 (Cisterna Volley); Julio Cesar Cardenas Morales – 40 punti ai 100 (Pallavolo Padova); Pavle Peric – 7 attacchi vincenti ai 100 (Cisterna Volley); Andrea Rossi – 7 punti ai 2000, 3 battute vincenti ai 100 (Cisterna Volley).

Comunicato Stampa: Giuseppe Baratta – Cisterna Volley


Guarda anche...

Cisterna Volley

Il Cisterna Volley parte forte ma si fa rimontare dalla Lube (3-2)

Il Cisterna Volley torna con un punto dalla trasferta in casa della Lube. I pontini, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *