Unicef Latina

Ambiente e Sostenibilità: al via il progetto nelle scuole del Comitato Provinciale di Latina


È ufficialmente partito il progetto che vede il Comitato Provinciale di Latina per l’Unicef impegnato al fianco del Consorzio di Bonifica Lazio Sud Ovest in una serie di lezioni e uscite didattiche congiunte, nell’ambito del programma di educazione civica riguardante la salvaguardia del territorio, sul tema “Ambiente e Sostenibilità: effetti del cambiamento climatico sull’accesso all’acqua”. Tre mattinate che, a partire da oggi, vedranno un totale di sette classi dell’Istituto Comprensivo “Da Vinci-Rodari” partecipare a degli incontri propedeutici alle visite guidate presso gli impianti idrovori di Mazzocchio a Pontinia e di Iannotta a Fondi, così da offrire ai ragazzi un approccio più consono alla loro fascia d’età.

Le proposte didattiche offerte ai giovani studenti dal Consorzio Lazio Sud Ovest, attraverso l’autrice e responsabile Comunicazione e attività culturali Barbara Mirarchi, consistono in lezioni in classe con slide e video, i quali dimostrano ai ragazzi l’importanza dell’acqua. Insieme a lei, nelle classi, i volontari del Comitato Provinciale per l’Unicef, che invece propongono ai ragazzi una serie di attività come, ad esempio, “Scriviamo la nostra agenda dell’acqua”, pensata per far emergere alcune “buone pratiche” che contribuiscono a realizzare un utilizzo positivo e critico dell’acqua, un bene prezioso e non infinito.

«Da anni il Consorzio apre le sue porte alle scuole con diverse attività didattiche. Siamo contenti –dichiara il Presidente del Consorzio di Bonifica Lazio Sud Ovest Lino Conti – di questa collaborazione con l’Unicef di Latina sul progetto dell’acqua nelle scuole, acqua che può essere una risorsa ma anche una potenziale minaccia. Gli incontri didattici – prosegue Conti – favoriscono una maggiore consapevolezza sulla fragilità di questo territorio che è sorto proprio dall’acqua. E per chi si occupa di difesa idraulica, come il Consorzio, posso dire che la prima forma di difesa deriva proprio dalla conoscenza».

«L’acqua è vita e non può che essere ai primissimi posti tra i progetti di Unicef. In questo senso, le prossime visite alle idrovore permetteranno di scoprire l’importanza e la stretta connessione presente tra territorio e fonti idriche» ha spiegato ai ragazzi la Presidente del Comitato Provinciale di Latina Michela Verga: «In situazioni di emergenza, infatti, è fondamentale rendere subito potabile l’acqua da bere e Unicef è in grado di farlo con pastiglie apposite che si sciolgono nell’acqua, oppure con impianti per la desalinizzazione». La Presidente Verga ha poi ricordato loro come «in questa fase di emergenza a Gaza Unicef è agenzia guida nei settori dell’acqua e nella protezione dell’infanzia. Un punto di riferimento per tutte le altre agenzie grazie alla sua grande esperienza in tutto il mondo, attraverso progetti a breve e a lungo termine».

Michela Verga

Presidente del Comitato Provinciale di Latina per l’Unicef

Comunicato Stampa: Comitato Unicef Latina


Guarda anche...

Giornata Mondiale della Terra Latina

Latina celebra la Giornata Mondiale della Terra

Lunedì 22 aprile è la Giornata Mondiale della Terra, evento che ogni anno mobilita un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *