bar poeta

Al via la rassegna letteraria “Le parole dei talenti”: al bar Poeta di Latina


È tutto pronto per “Le parole dei talenti”, la rassegna letteraria a cura di Marco Checchinato e Angelo Tozzi che inizierà questa settimana a Latina. Otto appuntamenti che, a partire da giovedì 22 febbraio, vedranno protagonisti altrettanti autori della provincia pontina, i quali ogni giovedì alle 18 presenteranno le proprie opere al pubblico al bar Poeta, nel cuore del capoluogo.

«L’obiettivo è quello di creare un gruppo di lavoro per quegli scrittori che vogliono proporre attività culturali e letterarie a Latina» spiegano i due organizzatori, i quali si occuperanno anche di moderare gli incontri: «Inoltre, vogliamo dare l’opportunità a quegli autori meno conosciuti dal grande pubblico di avere il risalto che meritano, divenendo il loro strumento di espressione e concedendogli la giusta visibilità. Durante la rassegna, infatti, si alterneranno scrittori completamente diversi tra loro, così come le loro opere, tutte così differenti eppure in egual modo interessanti. Un paio di libri, ad esempio, sono autoprodotti e senza editore, mentre altri hanno già una storia alle spalle. Noi crediamo che unirli tutti insieme in un unico contenitore possa valorizzarli, esaltando tutte le opere e dando la giusta visibilità a quelle che ancora non l’hanno raggiunta.

Un ringraziamento va ovviamente al Poeta Lunch Bar, il quale dimostra ancora una volta la sua attenzione alla cultura ospitandoci per otto settimane nel cuore di Latina» chiosano i due organizzatori, facenti parte del direttivo del Centro Turistico Giovanile “Latina in itinere”, associazione culturale nata in Italia nel 1949 e in città dal 2014, e che insieme ad Edicola Cormio e Libreria Sicconi hanno reso possibile la rassegna letteraria: «L’ingresso ovviamente è gratuito e ci piacerebbe riproporlo anche in estate con una nuova edizione, magari avvalendoci di forze fresche grazie al tesseramento iniziato pochi giorni fa».

Primo appuntamento giovedì 22 febbraio, alle ore 18 al bar Poeta, in piazza del Popolo 12, a Latina, con la presentazione del libro di Cristian Goffredo Miglioranza e Danilo Ceirani dal titolo “240 ore. In memoria di Giuseppe Giuliano”. Il libro, tratto da una sceneggiatura e ispirato a fatti realmente accaduti, ripercorre la tragica morte di Giuseppe Giuliano, l’undicenne rimasto vittima di un’evasione dal carcere di Latina avvenuta 52 anni fa, quando il ragazzo fu raggiunto da un colpo di pistola e morì.

Comunicato Stampa F.Scarfo

calendario eventi bar poeta

Guarda anche...

Concorso internazionale fotografia Latina

I vincitori del Concorso Internazionale di Fotografia di Latina

La cerimonia di premiazione della seconda edizione del Concorso Internazionale di Fotografia organizzata dall’associazione Latina …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *