conit cisterna

Il Conit Cisterna sfida l’SPQV Velletri nel derby


Martino: «Sfida importantissima». Ponso: «Il derby ha il suo fascino»

Domani pomeriggio (alle 16:00) il Conit Cisterna farà visita all’SPQV Velletri nel derby del girone E del campionato di futsal di serie B. La sfida vede di fronte i pontini dei presidenti Luigi Iazzetta e Tomas Martino, sesti in classifica, in casa del Velletri attuale seconda forza del campionato. Il Cisterna si presenta al derby con la voglia di recuperare dopo la sconfitta della scorsa settimana: mister Massimo Ronconi avrà avuto modo di lavorare, con più tempo, sui suoi giocatori in vista di questo importante appuntamento. La società di Cisterna si aspetta anche una buona presenza di appassionati che andranno a godere lo spettacolo di una sfida di così alto livello.
«Siamo consapevoli dell’importanza di questa sfida e siamo sicuri che la squadra saprà interpretare al meglio questo appuntamento anche perché si tratta di un derby che vale molto – spiega Tomas Martino, presidente del Conit Cisterna insieme a Luigi Iazzetta – Mi aspetto una buona presenza di pubblico perché la partita, sia per l’importanza sia per il prestigio delle due squadre in campo».

«Mi aspetto una sfida molto combattuta, sicuramente maschia e non basterà avere solo la qualità per vincere anche perché si tratta di un derby che è aperto a tante dinamiche, ma si tratta pur sempre di un derby e ha sempre il suo fascino vincerlo» ha spiegato Ponso, uno dei protagonisti dell’ultima partita in casa contro il Real Ciampino Academy.

Il Conit Cisterna arriva dalla sconfitta (7-4) sul campo dell’United Pomezia, mentre nel campionato di serie D il Conit Cisterna primo in classifica arriva dal successo per 6-2 con il Città di Segni mentre nell’Under 19 la formazione cisternese ha impattato 3-3 in casa del Mirafin. 

Comunicato stampa Conit Cisterna


Guarda anche...

Conit Cisterna

Roma: Conit Cisterna gioca la penultima sfida della regular season

Il Conit Cisterna torna in campo dopo la pausa e lo farà scendendo in campo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *