Matilde Celentano e Annalisa Muzio
Matilde Celentano e Annalisa Muzio

Print, via libera alle linee guida. Celentano e Muzio: “Altro obiettivo messo a segno sull’urbanistica”


“La città finalmente avrà uno strumento che consenta  di rispondere alle numerose istanze legittime di cittadini e operatori di riqualificazione del tessuto urbano”. Queste le parole del sindaco di Latina Matilde Celentano, a margine della seduta del Consiglio comunale di oggi che ha visto l’approvazione delle linee guida per la redazione dei Print, sulla base della legge regionale numero 22 del 26 giugno 1997.

“Dopo la svolta storica della delega sull’Urbanistica, ufficializzata con la recente deliberazione della giunta regionale, questa amministrazione – ha aggiunto la prima cittadina – ha posto un punto fermo anche sui Print. Si tratta di strumenti urbanistici finalizzati a riqualificare il tessuto urbano, edilizio, ambientale e sociale attraverso la promozione e il coordinamento di iniziative e risorse pubbliche-private. Se ne parlava da troppi anni, e oggi abbiamo finalmente le linee guida per poter avviare un processo di rigenerazione del territorio, nel rispetto normativo, e nella direzione dello sviluppo del territorio coi i principi di sostenibilità e di consumo zero del suolo”.

La proposta deliberativa è stata illustrata in aula dall’assessore all’Urbanistica Annalisa Muzio: “I Print, ovvero i Programmi integrati di intervento sono finalizzati a raggiungere la completa dotazione di servizi e infrastrutture in zone della città che non godono della completa attuazione degli standard previsti (il cosiddetto welfare urbanistico)”.

“Le linee guida approvate oggi – ha spiegato l’assessore Muzio – sono indispensabili per la corretta formulazione di proposte di cittadini e di imprenditori. L’introduzione dello strumento del Print, anche attivabile attraverso bandi nell’ottica di una strategia territoriale rispettosa dell’ambiente e del paesaggio, consentiranno uno sviluppo moderno ed equilibrato dell’intero complesso urbano”.

L’assessore Muzio ha quindi evidenziato come i Print  vadano a completare gli strumenti urbanistici “al fine di aprire una nuova stagione di sviluppo e modernizzazione per il territorio di Latina”.

“Nessuno può negare – ha concluso l’assessore Muzio – la celerità con la quale questa amministrazione comunale sta lavorando nel campo urbanistico, con atti concreti, ampiamente discussi in commissione”.

“La delibera approvata oggi – ha voluto sottolineare il sindaco Celentano – ha seguito tutto l’iter, interessando più sedute della commissione competente all’interno della quale c’è stata un’ampia convergenza tra maggioranza e opposizione. E questo è un risultato politico importante. L’adozione dei Print consentirà a questa città di velocizzare interventi di rigenerazione, intesa nel suo significato più ampio. Un plauso all’assessore Muzio, un ringraziamento al presidente della commissione Urbanistica Roberto Belvisi e agli uffici di questo Comune per il lavoro svolto”.

Comunicato Stampa: Comune di Latina


Guarda anche...

Concorso internazionale fotografia Latina

I vincitori del Concorso Internazionale di Fotografia di Latina

La cerimonia di premiazione della seconda edizione del Concorso Internazionale di Fotografia organizzata dall’associazione Latina …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *