Giornata Internazionale della Matematica

Il Liceo Artistico di Latina ospita il matematico Fabio Chiarello


Il Club per l’Unesco di Latina celebra, con il Liceo Artistico Michelangelo Buonarroti,  giovedì 14 marzo la 5ᵃ edizione della Giornata Internazionale della Matematica proclamata dall’UNESCO nel 2019.

L’International Day of Mathematics è un appuntamento consolidato in vari paesi e si celebra nelle scuole e nelle piazze tramite svariati eventi. La festa coincide con la giornata del Pi Greco che si celebra ogni anno il 14 marzo perché nel sistema anglosassone la data si scrive 03/14, come le prime tre cifre del Pi Greco, anche data del compleanno di Albert Einstein. La festa è nata nel 1988 grazie al fisico statunitense Larry Shaw che organizzò i primi festeggiamenti al museo di scienze Exploratorium di San Francisco. L’obiettivo della giornata è costruire un sistema di insegnamento della matematica accessibile, ponendo l’attenzione anche sulla tematica della discalculia, disturbo specifico dell’abilità di numero e di calcolo che si manifesta con una difficoltà nel comprendere e operare con i numeri. Attraverso metodologie di educazione non formale e attraverso attività esperienziali e partecipative si può rendere la matematica più inclusiva e divertente.

La giornata comincerà alle ore 9:00 nell’aula magna dell’Istituto Buonarroti e si aprirà con i saluti affidati alla dirigente scolastica Anna Rita Leone e al Presidente del Club per l’UNESCO di Latina Mauro Macale poi, gli insegnanti Annunziata Cipriano e  Andrea Polzonetti guideranno i ragazzi nell’affascinante mondo dei numeri supportati dal fisico e ricercatore del CNR-IFN Fabio Chiarello che si occupa di dispositivi superconduttori, fenomeni quantistici macroscopici ed applicazioni quantistiche.  Chiarello è noto per il suo modo stravagante di divulgare la fisica quantistica.

Autore del libro “L’Officina del Meccanico Quantistico” intraprende un viaggio nel mondo microscopico, al livello di atomi e molecole, dove la natura ha un comportamento che ci appare bizzarro e poco familiare. Dove regna la “Meccanica Quantistica” e, una particella può trovarsi in più posti contemporaneamente e poi “collassare” in un punto scelto casualmente se osservata, o passare attraverso una barriera per effetto tunnel. Un viaggio nel “regno quantistico”, che ha messo in crisi alcune certezze e ha aperto la strada a nuove applicazioni, dai LED ai LASER, verso la “seconda rivoluzione quantistica” e le nuove applicazioni del quantum computing. Prosegue dunque la collaborazione del Club per l’Unesco di Latina con il liceo Artistico Buonarroti, «grazie all’impegno di alcuni docenti storici come la prof.ssa Macera e il prof. Bonacci  coordinati dalla dirigente la prof.ssa Leone si consolida il partenariato, avendo come faro l’obiettivo 4 dell’agenda di Parigi “l’istruzione di qualità” – ha affermato Mauro Macale Presidente del Club per l’UNESCO di Latina – oltre alle iniziative già consolidate come la Giornata Internazionale della Luce e la Giornata Mondiale dei Diritti Umani, oggi si amplia il ventaglio della proposta culturale offerta agli studenti dell’artistico con la  Giornata Internazionale della Matematica sotto la guida del prof. Polzonetti e della prof.ssa Cipriano».

Comunicato Stampa: Dina Tomezzoli


Guarda anche...

Giornata Mondiale della Terra Latina

Latina celebra la Giornata Mondiale della Terra

Lunedì 22 aprile è la Giornata Mondiale della Terra, evento che ogni anno mobilita un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *