asilo nido Cori

Cori: richiesto finanziamento di 350mila per l’asilo nido comunale


Il progetto per il quale il Comune di Cori ha chiesto alla Regione Lazio un contributo per un ammontare complessivo di 350mila euro riguarda un intervento di efficientamento energetico e abbattimento delle barriere architettoniche all’asilo nido comunale “Bruco Verde”, situato a Cori valle in via Giacomo Ricci.

Tale progetto è stato redatto dall’ufficio Tecnico comunale su indirizzo dell’assessorato ai Lavori Pubblici, come deliberato dalla Giunta municipale.

L’intervento si concentra sull’efficientamento energetico, non tralasciando, però, ulteriori aspetti altrettanto importanti, in particolar modo esso concerne la riqualificazione e, quindi, il miglioramento delle prestazioni energetiche dell’immobile di via Giacomo Ricci, come ad esempio l’intervento sulla centrale termica ed impianto, la quale al momento rappresenta un punto centrale sia per la sicurezza che per il risparmio energetico.

Si provvederà, inoltre, all’installazione di nuovi infissi, la sostituzione delle plafoniere con quelle nuove al LED e la coibentazione del soffitto.

“Questa istanza si aggiunge ad altre inviate alla Pisana, con la speranza – dichiarano il sindaco di Cori, Mauro De Lillis, e l’assessore ai Lavori Pubblici, Ennio Afilani – che questa, riguardando peraltro una scuola, venga presa in seria considerazione, sia per la sicurezza dei bambini e del personale che la frequentano, sia per l’efficientamento energetico che si andrebbe a generare a beneficio dell’ambiente e, perché no, anche delle casse comunali”.

Comunicato Stampa: Alessandra Tabolacci


Guarda anche...

dario petti

A Cori il libro di Dario Petti sulla Federazione del PCI di Latina

Il nuovo libro di Dario Petti, “Un monumento alto fino al cielo. La Federazione del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *