Festa dello sport 2024 Latina
Foto di Foto4Go

Festa dello Sport, tre giorni di puro spettacolo


Tre giorni di puro spettacolo alla Festa dello Sport 2024 che ha riempito il Campo Coni di via Botticelli di atleti, artisti e spettatori, con oltre dodicimila presenze registrate da venerdì a domenica. Colori, musiche e discipline sportive di ogni tipo, sono state protagoniste di un evento unico che anche quest’anno ha regalato alla città di Latina svago e divertimento per tutti, con dimostrazioni e prove gratuite.

La kermesse organizzata da Opes Latina e In Corsa Libera, ha avuto i patrocini di Comune di Latina, Regione Lazio, Coni Lazio e Provincia di Latina ed è stata realizzata anche stavolta in concomitanza con la corsa podistica tappa Bronze Fidal, Legea Mezza Maratona di Latina che, domenica 19 maggio ha letteralmente invaso l’impianto sportivo di runners da tutta Italia. Tantissime anche le autorità intervenute nel corso della manifestazione, che hanno avuto modo di passeggiare in un vero e proprio villaggio sportivo, confrontandosi e complimentandosi con le associazioni presenti ed ascoltando la voce del mondo dello sport.

Foto di Foto4Go

Nel corso del weekend si sono susseguite numerose attività che hanno riscosso grande successo, a cominciare dalla cerimonia di apertura che ha visto la consegna delle benemerenze per meriti sportivi agli atleti che si sono distinti nell’anno sportivo. Una grande novità, voluta fortemente dal Comitato Provinciale Opes Latina, per premiare la costanza e l’impegno verso lo sport, operato l’ente incentiva e promuove in ogni sua manifestazione.

Un bellissimo colpo d’occhio con una struttura pienissima di attività e spettatori a passeggio in ogni angolo, tra area palco sempre gremita di pubblico, area espositiva, area verde, pista, area gioco, area arti marziali, area pattinaggio ed area basket. Un tripudio di discipline in scena che si sono susseguite con la possibilità di provare gratuitamente per tutti i presenti. Danza, calcio balilla, dama, padel, tecniche falconeria, atletica leggera, rugby, calcetto, salto con l’asta, salto in alto, lancio del martello, ju-jitsu, pattinaggio corsa, artistico e freestyle, basket, ginnastica ritmica, attività fisica adattata a persone con sclerosi multipla, conoscenza del cane e tecniche falconeria, thai chi, lancio del peso/vortex, tiro con l’arco adattato, attività motoria e pallavolo dei ragazzi neurodivergenti, tennis, triathlon, test events ptg 50 metri/100 metri e 50 metri slalom in carrozzina, flag football, kick boxing, pugilato, karate, taekwondo – muaythai, ju-jitsu, soft air, tennistavolo, braccio di ferro, qi gong-daoyin yangsheng gong, ginnastica artistica, ginnastica aerobica. Questo e molto altro è quanto andato in scena in questi tre giorni indimenticabili, che hanno ottenuto il consenso della città attraverso i complimenti ed i ringraziamenti sopraggiunti da quanti l’hanno vissuta in prima persona.

“Siamo molto soddisfatti del bilancio di questi tre giorni, avendo ottenuto il passaggio di oltre dodicimila persone con il culmine raggiunto nella giornata di domenica con la corsa nazionale – commenta il Segretario Generale Opes e presidente di In Corsa Libera, Davide Fioriello – Ringrazio tutte le associazioni presenti con i loro atleti che sono state il cuore dell’evento. È stato bellissimo vedere così tanta gente sorridere, divertirsi e praticare sport, segno dell’ottimo lavoro portato a termine anche quest’anno. Grazie alla risposta di tutte le autorità intervenute, segno di vicinanza allo sport ed alla comunità di Latina e grazie a tutti coloro che hanno partecipato a questa grande festa. E non per ultimo, un plauso a tutto lo staff coordinato dal presidente Opes Latina Daniele Valerio per il grande impegno di questi mesi”.

Foto di Foto4Go

Tra le associazioni che hanno preso parte alla festa si ringraziano: Dama Latina, Qua La Zampa, Nissolino Atletica Latina 80, Mb Dance School Di Barbara Milani, Rugby Latina, Gruppo Sportivo Italiano, Nippon Club, Speedy Wheels, Anthea Skating, Sabotino Basket, Magici Eventi/Jungle Family, Centro Danza Don Bosco, Amawi Dance, Asd Ritmica Latina, Restante, Campoli e Strigaro, Tersicore, Asia Tai Chi Latina, Pallavolandoatuttotondo, La Cantera Rainbow Aprilia, Tennis R6, Latina Triathlon, Special Olympics, Buffalos Latina, Fight Club Frasca Academy, Sport Per Tutti, Team Iadevaia, Showa Dojo Team Osanna, Vrg Latina, Centro Danza Isadora Art In Motion, Riflessi Di Danza, Mishaballet Di Federica Dissette, Pugnus Dei, Urban Fitness, Cannizzaro Marco, Centro Ginnastica Pontino, Aeros Latina, Palafight Latina, Team Rega, Palaroller.Presente alla Festa dello Sport, anche il Villaggio del Coni Lazio con il contributo della Regione Lazio che oltre all’Opes padrona di casa, ha ospitato anche altri due enti di promozione sportiva: si ringraziano a tal proposito, i rappresentanti di Msp ed Acli, per essere stati presenti in questi tre giorni.

“Ci siamo impegnati molto per garantire una tre giorni di sport entusiasmante – commenta il presidente di Opes Latina Daniele Valerio – anche quest’anno è stato un gran successo e per questo ringrazio tutti i partecipanti intervenuti e tutti i nostri sponsor tra cui, la ditta edile Botticelli Daniele, Assicurazioni D’Amico Milani, Miami Beach, Pirotecnica Borgo Piave, Net In Progress, Seti, El Papi, Mc Donald’s. Vi aspettiamo il prossimo anno, mettendo in campo sempre tanta energia e voglia di promuovere lo sport nella nostra amata città, accendendo i riflettori sulle associazioni che durante l’anno lavorano con costanza e passione.”

La Festa dello Sport di Opes Latina tornerà i prossimi 16, 17 e 18 maggio 2025. Tutte le foto ufficiali scattate da Foto4Go sono consultabili al link seguente.

Foto di Foto4Go

Comunicato Stampa: Opes Latina Eventi


Guarda anche...

Nautiilus Ensemble

Novecento. Un secolo da scoprire Spettacolo/Musica/Teatro

Latina, Arena del Museo Cambellotti 15 e 16 giugno 2024, ore 21 Ministero della Cultura …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *