Home | IN News | Piano di zona: ad Aprilia il 23 ottobre la prima di tre assemblee partecipate

Piano di zona: ad Aprilia il 23 ottobre la prima di tre assemblee partecipate

L’Ufficio di Piano del Distretto LT1 (che ricomprende, oltre al Comune di Aprilia, anche i comuni di Cisterna di Latina, Cori e Rocca Massima) ha convocato tre incontri, dislocati nelle diverse zone del distretto nel corso della prossima settimana, per la progettazione dei Piani di Zona 2018.
Lo scopo è quello di mantenere alta l’attenzione nei confronti dei bisogni emergenti nel nostro territorio, potenziare la rete del Terzo Settore e consolidare una governance orientata alla progettazione sociale partecipata.
Il primo dei tre incontri si terrà ad Aprilia, martedì 23 ottobre, a partire dalla ore 16 nella Sala Conferenze della ASL di via Giustiniano.
Sono invitati a prender parte all’assemblea cittadini, personale delle ASL e degli istituti scolastici del territorio, rappresentanti delle Organizzazioni di Volontariato, delle Associazioni di Promozione Sociale, delle Fondazioni, di organismi non lucrativi di utilità sociale, delle cooperative, dei Comitati di Quartiere e dei Centri Anziani, delle associazioni di categoria, degli ordini e delle associazioni professionali, delle Parrocchie e degli organismi ecclesiali e di altre confessioni.
All’incontro sarà presente l’Assessore ai Servizi Sociali, Francesca Barbaliscia.
Nei giorni successivi (24 e 25 ottobre) l’Ufficio di Piano ha disposto altri due incontri rispettivamente presso la Casa della Pace nel Palazzo dei Servizi in Via Zanella 2 a Latina (dalle ore 10) e nella sala Conferenze del Museo della città e del Territorio di Cori (dalle ore 16).
Ogni intervento o proposta progettuale presentata nel corso degli incontri sarà inserita nel verbale, che verrà pubblicato poi sul sito web dei Comuni del Distretto nei giorni successivi agli appuntamenti.

Newsletter

Guarda anche..

aprilia

Inclusione, per una società aperta: la politica apriliana firma il Manifesto degli Amministratori locali

“Crediamo nella società aperta e nell’inclusione quali valori irrinunciabili in un contesto globalizzato, in cui …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi