Chillemi giocattolaio
Francesca Chillemi e Kabir Tavani foto di Maddalena Petrosino

Ultimo appuntamento teatrale con l’opera “Il Giocattolaio”


Ultimo appuntamento per la stagione teatrale all’Auditorium Leone XIII il 10 aprile ore 21 grazie alla collaborazione tra il Comune di Carpineto Romano e ATCL – Circuito multidisciplinare del Lazio sostenuto da MIC – Ministero della Cultura e Regione Lazio, con Il giocattolaio di Gardner McKay, regia di Enrico Zaccheo con Francesca Chillemi (Miss Italia a 18 anni, nel 2003) e Kabir Tavani, un thriller psicologico claustrofobico ricco di tensione e suspense in cui si susseguono colpi di scena a ritmo serrato che costringono lo spettatore a seguire tutta la vicenda col fiato sospeso.

Un testo in grado di indagare la capacità umana di manipolare il prossimo e la straordinaria attitudine delle persone a mentire nonché l’inclinazione dell’essere umano a torcersi psicologicamente quando è mosso da forti emozioni soprattutto se si tratta di quelle più inconfessabili. Uno spettacolo che ci costringe a riflettere sul terribile potere del carisma e sulla nostra capacità di credere a qualunque verità purché ci faccia comodo; sulla capacità di perdonare immediatamente e sul bisogno di andare avanti; sul compromesso e sul nostro desiderio di andare a letto col nostro carnefice; sulla nostra bassezza morale, sulla perdita dell’istinto e di ciò in cui credevamo più profondamente; sulla nostra capacità di assorbire l’orrore pensando che un crimine sia tale solo se succede a noi; sugli orribili crimini che noi stessi commettiamo e che sono tali non perché succedano, ma perché li conosciamo e giriamo pagina.

La trama narra la storia di un serial killer, soprannominato “Il Giocattolaio”, che prende di mira le donne, pur decidendo di non ucciderle. Egli le seduce e le lobotomizza con molta destrezza, abbandonandole a un destino atroce: le rende bambole viventi, immobilizzate su una sedia a rotelle e disponibili ad ogni suo desiderio. Proprio sul caso di queste terribili aggressioni sta indagando Maude, una giovane psicologa criminale, da poco trasferitasi in un cottage isolato alla periferia di Los Angeles. Una notte un motociclista bussa alla sua porta per chiedere di poter usare il telefono. Dopo un primo momento di reticenza, Maude decide di assecondarlo: il ragazzo apparentemente appare innocuo, ma ben presto Maude sarà costretta a rendersi conto di aver fatto un grave errore a far entrare in casa lo sconosciuto. Che sia proprio lui il terribile Giocattolaio? Tra i due si sviluppa un rapporto molto ambiguo, nel quale i ruoli si confondono, fino a rendere il carnefice vittima e viceversa.

FRANCESCACHILLEMI Eletta Miss Italia a 18 anni, nel 2003, torna in Sicilia per terminare i suoi studi, dove consegue il diploma al Liceo classico. Dopo aver iniziato la carriera di modella, nel 2004 inizia a lavorare come attrice, recitando in due episodi della quarta stagione della serie Un medico in famiglia. Nel 2007 e nel 2008 entra a far parte del cast della serie Carabinieri, in cui ha interpretato il ruolo del carabiniere Laura Flestero. Inoltre, sempre nel 2007, è coprotagonista nella seconda stagione di Gente di mare. Nel 2008 è stata premiata con il Premio Margutta, La Via Delle Arti come Miglior attrice di fiction. Il 2009 la vede debuttare sul grande schermo con il ruolo di Veridiana nell’episodio Gaymers del film Feisbum – Il film e con il ruolo di Luisa nel film Cado dalle nubi diretto da Gennaro Nunziante, al fianco di Checco Zalone. Nel 2010 ha interpretato il ruolo di Michela Turrisi nella serie Squadra antimafia – Palermo oggi e quello di Ippolita nella miniserie Preferisco il Paradiso, al fianco di Gigi Proietti. Dal 2011 interpreta Azzurra Leonardi nella serie Che Dio ci aiuti. Tra le altre interpretazioni per la televisione troviamo L’ispettore Coliandro, Braccialetti rossi e L’isoladi Pietro. Nel 2021 ha preso parte a un episodio della serie Leonardo, e ha recitato Una relazione di Stefano Sardo e in Anima bella di Dario Albertini.

Auditorium Leone XIII Largo dei Carpini – Carpineto Romano (RM)

per info e prenotazioni 3385274636

www.atcllazio.it

Biglietti: INTERO 15 euro; RIDOTTO 13 euro

I biglietti per ogni singolo appuntamento potranno essere acquistati presso la biglietteria dell’Auditorium nei giorni di spettacolo 1 ora e mezzo prima dell’inizio.

Comunicato Stampa: Emanuela Rea


Guarda anche...

Marocchinate Gaeta

A Teatro con la Provincia di Latina per le “Marocchinate”

Destinatari dell’iniziativa del 15 e 16 Maggio al Teatro Romano di Minturnae,sono stati gli studenti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *