Roma. Nuovi ritrovamenti vicino Ponte Milvio


Nelle scorse settimane sono emersi nuovi reperti vicino Ponte Milvio: si tratta di resti di un edificio residenziale di età imperiale, ritrovati grazie all’archeologia preventiva in un cantiere di sotto servizi Acea-Areti, lungo l’argine del fiume. Lo annuncia la soprintendenza speciale di Roma Archeologia belle arti paesaggio.

In vista dell’innalzamento stagionale del livello Tevere atteso a giorni e che potrebbe danneggiare i reperti – spiega la soprintendenza – lo scavo sarà richiuso temporaneamente nelle prossime ore. In primavera l’indagine archeologica sarà ripresa in maniera estensiva e i risultati verranno presentati alla comunità scientifica e ai media.

Newsletter

[wysija_form id=”1″]

Guarda anche...

Ermal Meta Noemi

Noemi e Ermal Meta presentatori del Concerto del Primo Maggio

Saranno NOEMI ed ERMAL META i conduttori dell’edizione 2024 del CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO DI ROMA, promosso da CGIL, CISL, UIL, organizzato da iCompany e che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *