Tarquinia: concessioni spiagge per altri 15 anni


“L’applicazione della legge 145/2018 da parte di Alessandro Giulivi, Sindaco di Tarquinia, era, certamente, un atto dovuto – dichiara Marzia Marzioli, vicepresidente del S.I.B. Sindacato Italiano Balneari Lazio aderente a FIPE/Confcommercio”.

“Abbiamo apprezzato il fatto di averci ascoltato – continua Marzioli – per la nostra categoria è un traguardo importante che Tarquinia sia stato il primo dei Comuni costieri del Lazio a dare esecuzione alla legge, anche in virtù del fatto che l’Amministrazione ritiene il turismo balneare fondamentale per l’intero territorio. Ora abbiamo 15 anni per migliorare le nostre attività turistiche, aiutare l’economia locale a crescere, dando un fattivo contributo ad aumentare presenze e, soprattutto, posti di lavoro. Siamo pronti a fare la nostra parte”.

Newsletter

[wysija_form id=”1″]

Guarda anche...

balneari

Concessioni Balneari, il Sindaco Mosca propone la proroga al 31 dicembre 2024

Concessioni balneari, dopo l’oceano di incertezze il Sindaco Mosca propone la proroga fino al 31 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *