Bandiera a mezz’asta a via Costa, la Provincia aderisce alla Giornata del ricordo delle vittime del Covid-19

31 marzo, nella sede della Provincia di Latina e alle 12 sarà osservato un minuto di silenzio per ricordare le vittime del Covid-19 e stringersi attorno alle famiglie di chi ha perso un proprio caro a causa del virus.
Il presidente della Provincia Carlo Medici ha accolto l’appello lanciato dal presidente della Provincia di Bergamo – uno dei territori maggiormente colpiti da questa pandemia – e fatto proprio dell’Unione Province Italiane aderendo all’iniziativa per dedicare la giornata del 31 marzo al ricordo delle vittime del Covid.
“Si tratta di un’iniziativa – sottolinea Medici – che intende creare una totale condivisione della difficoltà del momento sull’intero territorio italiano e per tutti i cittadini, un momento di unione condivisa da tutti i presidenti delle Province per comunicare la vicinanza delle istituzioni ai cittadini, in particolare a chi sta soffrendo per la perdita di un familiare”.
Medici rivolge inoltre un invito a tutti i cittadini della provincia pontina a condividere questa iniziativa osservando ciascuno nella propria abitazione un minuto di silenzio.

Guarda anche..

provincia latina

Consiglio provinciale, via libera al Rendiconto 2019

E alla rinegoziazione dei mutui con Cassa Depositi e Prestiti Il Consiglio provinciale, presieduto dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi