D’Amico: “Mistificatori, Mentono Sapendo di Mentire”

Spiegandolo in maniera semplice e diretta, affinché tutti possano capire anche, ad esempio, chi rifà la punta agli stuzzicadenti o gonfia le ruote ai treni in stazione o fa il consigliere di maggioranza:

  • I tagli da noi denunciati non hanno a che fare né con l’emergenza Covid 19 e tantomeno con la futura gestione distrettuale dei servizi che avrà inizio nel 2021.
  • L’erogazione dei servizi si attua attraverso il Distretto con i servizi Distrettuali e il Comune mediante progetti integrativi finanziati con risorse proprie, regionali comunitarie o altro ancora
  • L’offerta si compone, quindi, di servizi di base distrettuali e servizi integrativi e migliorativi Comunali
  • L’offerta dei servizi distrettuali è sostanzialmente immutata da oltre 10 anni
  • L’amministrazione Gervasi con il nuovo bando del 2019 ha eliminato, tagliato e ridotto i servizi che eroga il comune: sportelli, progetti, ore di assistenza e altro ancora.
  • I tagli si ricavano semplicemente confrontando il capitolato di bando che quest’Amministrazione ha ereditato e il nuovo fatto proprio e aggiudicato nel 2019, è semplice ce la potete fare
  • La riduzione dei servizi ai cittadini è una precisa scelta Politica del Sindaco Gervasi che inizia dal 2017, non è illecita né illegittima ma è una grave responsabilità politica di cui renderà conto.
  • In quanto alla vostra teoria che i servizi eliminati o ridotti possano essere erogati dai servizi distrettuali ci appare quantomeno bizzarra non essendo questi ultimi incrementati.

Solo qualche esempio:

  • Chiuso lo sportello Informa Immigrati a Bella Farnia, viene a mancare un fondamentale presidio di comunicazione verso la Comunità Indiana che ai tempi del Covid può essere oltremodo pernicioso. Uno sportello che si occupava di alfabetizzazione informazioni e tanto altro … provate a chiedere a qualche immigrato se conosce il numero del segretariato sociale e se lo chiamate voi chiedete le funzioni di quel servizio.
  • Il centro Anziani, fiore all’occhiello del Comune di Sabaudia dove il servizio di animazione è passato da 36 ore settimanali a 4 ore
  • L’ufficio Comunale dei Servizi Sociali è chiuso con catena e lucchetto … e di questo parleremo ancora con un comunicato dedicato …
  • Non voglio invece parlare degli sportelli dedicati ai Giovani perché sicuramente egregiamente difesi dal Consiglio dei Giovani esempio di democrazia che nemmeno in Bulgaria.

Che cosa  farà Fratelli D’Italia

  • TORNEREMO IN PIAZZA AD OLTRANZA, METTENDOCI COME SEMPRE LA FACCIA, PER MANIFESTARE CONTRO UNA POLITICA DEL SOCIALE MIOPE E IRRESPONSABILE CHE VUOLE TRASFORMARE SABAUDIA UN UNA CITTA’ PER RICCHI AMMINISTRATA DA RICCHI
  • Continueremo a chiedere un confronto pubblico con la Sindaca per discutere intorno ai temi del sociale perché pensiamo che nessuno debba essere lasciato indietro e che tutti debbano avere le stesse opportunità.
  •  Infine abbiamo deciso, stanchi di continue allusioni a interessi personali, di dare mandato ai nostri legali al fine valutare se sussistono gli estremi per un’azione legale per diffamazione a mezzo stampa.

N.b. per la stesura del presente comunicato non è stato maltrattato alcun consigliere di maggioranza, uffici Comunali ed è stato redatto in poco più di un’ora perché la verità non ha bisogno di quindici giorni!

Portavoce Comunale Mimmo D’Amico

Guarda anche..

mascherina

Sabaudia. Mascherine obbligatorie su tutto il territorio comunale

La mascherina diviene obbligatoria anche nei luoghi all’aperto: a decretarlo il Sindaco Giada Gervasi con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi