parco ausoni

Parco Ausoni. Bando “Vivi nel Parco l’Estate 2022”

Bando e avviso di partecipazione a: “Vivi nel Parco l’Estate 2022”, le domande fino alle ore 14:00 del 20 giugno 2022

Le attività inserite nella programmazione dovranno essere uno strumento per far conoscere ai turisti e visitatori il territorio protetto gestito dall’Ente Parco e le zone limitrofe, scoprendone la natura, i paesaggi, gli aspetti storico-culturali, enogastronomici, archeologici, nel rispetto dell’ambiente e delle comunità locali.

L’Ente Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi intende raccogliere proposte da parte di diversi operatori per la realizzazione di attività finalizzate alla conoscenza e alla promozione del territorio delle tre aree protette regionali che gestisce.

Per questo motivo, e considerate le programmazioni realizzate negli anni precedenti, l’Ente Parco propone il programma “Vivi nel Parco l’Estate 2022”.

A tal fine sono aperti i termini per la presentazione di proposte inerenti all’ideazione, la realizzazione e la gestione di eventi e/o attività, quali, a titolo meramente esplicativo ma non esaustivo, visite guidate storico-naturalistiche, escursioni a cavallo, a piedi o in bicicletta, iniziative culturali, archeologiche, sportive ed enogastronomiche e comunque rientranti nelle finalità di cui all’art. 1 della L.R. 21/2008 e della L.R. 29/1997 e ss.mm.ii.

Le proposte, debitamente firmate dal legale rappresentante o dal titolare del soggetto proponente, utilizzando il “Modulo di presentazione evento” pubblicato sul sito internet del Parco Monti Ausoni, dovranno pervenire all’Ente Parco entro le ore 14,00 del 20 giugno 2022.

Possono partecipare al presente al bando: a) gli imprenditori individuali/Guida turistica naturalistica; b) le società semplici e commerciali; c) le società cooperative; d) le associazioni (APS); e) le organizzazioni non lucrative di utilità sociale (Onlus); f) i consorzi stabili; g) i raggruppamenti temporanei; h) le imprese e associazioni temporanee di imprese, già costituite o da costituire in conformità con il D. Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii. che alla data di presentazione delle proposte possano documentare di aver svolto attività nell’ambito di servizi e attività turistiche e/o sportive, di educazione, animazione, informazione ambientale; i) i Comuni; j) le Università Agrarie; k) le Pro Loco.

“Grandi numeri sono stati fatti registrare negli anni scorsi, un centinaio di eventi, migliaia di persone partecipanti, svolti nei 20 Comuni appartenenti alle tre Aree protette gestite dall’Ente Parco Ausoni – evidenzia il Presidente Avv. Bruno Marucci – manifestazioni a carattere ambientale, ricreative, culturali, sportive, turistiche, escursioni che esaltato lo stare insieme tutta la famiglia, apprezzando la bellezza dei nostri territori cui il Parco Ausoni ne è custode”.

“Il 2022 dovrebbe essere, dopo due anni di emergenza sanitaria, l’anno significativo per la ripresa delle attività in presenza, sebbene con nuove e diverse modalità di progettazione e realizzazione. – Afferma il Direttore dell’Ente Parco, Dott. Lucio De Filippis – Le Aree naturali protette, istituzionalmente caratterizzate dall’esistenza di ambienti naturali e culturali importanti, con un considerevole livello di conservazione di ecosistemi e con notevoli presenze storiche archeologiche, rappresentano i luoghi ideali per attuare in sicurezza, e generalmente all’aperto, un programma di attività che promuovano il territorio del Parco e delle Riserve Naturali e il rilancio di un turismo sostenibile.

Per qualsiasi ulteriore chiarimento o informazione relativi al presente Avviso, è possibile contattare l’Ente Parco all’indirizzo e-mail areapromozione.parcoausoni@regione.lazio.it

Guarda anche...

latina

Latina. Tre giorni di eventi per celebrare la Giornata Mondiale del Rifugiato

Il Comune di Latina e il SAI – Sistema Accoglienza Integrazione celebrano la Giornata Mondiale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.