locandina les nuitrs

A Minturno arriva la rassegna cinematografica “Le Notti d’Oro”


Dal 19 al 22 agosto al Castello Ducale i migliori cortometraggi vincitori dei più prestigiosi premi in tutto il mondo

Arriva a Minturno «Le Notti d’Oro», evento cinematografico internazionale promosso dall’Accademia del Cinema Francese deiCésar e dall’Accademia del Cinema Italiano Premi David di Donatello, in collaborazione con Visioni Corte International Short Film Festival e il Comune di Minturno, Si presentano i cortometraggi di fiction, documentario e animazione vincitori dei più prestigiosi premi, tra cui i César, Oscar, Bafta, Goya, Magritte e David di Donatello. Le proiezioni, ad ingresso libero e fino ad esaurimento posti, si terranno presso il Castello Ducale di Minturno, dal 19 al 22 Agosto, alle ore 21.15.

Ogni anno “Le Notti d’Oro” viaggiano facendo tappa nelle capitali e nelle città più affascinanti da Parigi ad Atene, a Bucarest, Lisbona, Madrid, Città del Messico, Roma, Vienna, Bruxelles, Lussemburgo. Quest’anno approdano, per la prima volta, nel sud del Lazio, per proseguire il loro viaggio ideale nelle diversità culturali del mondo. Trenta cortometraggi provenienti dai Paesi più disparati, che aprono gli orizzonti più vasti: una grande opportunità per rendere partecipe il pubblico delle diversità insite nel modo di fare cinema.

Tra le opere che saranno proiettate a Minturno spiccano «An Irish Goodbye» di Ross White e Tom Berkeley, vincitrice del Premio Oscar 2023 come miglior cortometraggio, che narra la storia di due fratelli costretti a riallacciare un rapporto dopo la morte prematura della madre; «Le variabili dipendenti» di Lorenzo Tardella, pellicola vincitrice del Premio David di Donatello 2023, sulla storia di due adolescenti che scoprono i propri sentimenti;«Loop» di Pablo Polledri, vincitrice del Premio Goya 2023, ambientato in una società dove ogni individuo ha un suo ruolo preciso ed un impegno ben definito, come in un ciclo continuo senza fine, ma una coppia decide di fare qualcosa di diverso.

«Nel ricco cartellone di iniziative patrocinate dall’Amministrazione Comunale sottolinea l’Assessore alla Cultura Rita AlicandroLe Notti d’Oro sono un segno di ricchezza e di varietà dell’offerta culturale della nostra città. La qualità delle opere, presentate nel corso della rassegna dedicata ai cortometraggi, testimonia il valore di un’ iniziativa che, nel corso degli anni, è cresciuta d’importanza e che, quest’anno, assume davvero un respiro internazionale, oltre al pregio, di svolgersi in un contesto suggestivo, quale il Castello ducale di Minturno. Il cinema rappresenta un mezzo straordinario di comunicazione e di emozioni: promuovere e valorizzare l’arte cinematografica, come strumento di riflessione, approfondimento culturale e occasione di confronto e partecipazione, è un valore per tutta la comunità».

«È con grande soddisfazione – dichiara Gisella Calabrese, direttrice artistica di “Visioni Corte Film Festival” – che annunciamo la collaborazione con l’Accademia del Cinema Italiano Premi David di Donatello. Questa preziosa partnership ci ha offerto l’opportunità di presentare i migliori cortometraggi premiati da Accademie del Cinema provenienti da tutto il mondo, alcuni selezionati anche dal nostro festival l’anno scorso,includendo pure il Golfo di Gaeta in questo prestigioso circuito internazionale di promozione cinematografica, in grado di contribuire a un imprescindibile scambio culturale e creativo. Ringraziamo l’Amministrazione comunale di Minturno per averci supportato nell’organizzazione di questo prestigioso evento».

Com.Stampa Comune MInturno

locandina les nuitrs

Guarda anche...

Sabbioneta Fondi

Fondi, al teatro olimpico di Sabbioneta rappresentata la storia di Giulia Gonzaga

Teatro Olimpico all’antica di Sabbioneta, in provincia di Mantova, in festa nel ricordo della donna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *