Latina
Run for Sla 2023

RUN for SLA 2023 e Nuova Podistica Latina


RUN for SLA 2023, attraverso le sue 16 tappe “non-stop” attraverserà l’Italia con l’obiettivo di far conoscere e diffondere la consapevolezza dei cittadini su questa patologia e spingere sempre più persone a sostenere coloro che ne vengono colpiti, i loro famigliari e la ricerca per nuove cure.

Già dalle prime ore dell’alba del 5 settembre la Nuova Podistica Latina sarà impegnata nella nona tappa: “siamo pronti per affrontare 100 km di corsa. Partiamo dalla piazza del centro storico di San Felice Circeo, scenario meraviglioso della nostra CirceRun e puntiamo verso Latina, nel cuore della Pianura Pontina. Un tempo conosciuta con il nome di Littoria, conserva ancora oggi un’architettura razionalista, importante testimonianza della storia del Novecento Italiano. Attraversiamo Borgo Montello e Lanuvio e raggiungiamo Marino, nell’area dei Castelli Romani. Centro legato soprattutto alla viticoltura, è la patria dell’omonimo vino bianco a denominazione di origine controllata ed il suo nome è legato alla celebre Sagra dell’Uva, la manifestazione più antica in Italia nel suo genere.

La corsa si chiude a Roma, la città eterna: camminare per le strade di Roma significa passeggiare nella Storia con la esse maiuscola. Tra le mete turistiche più amate al mondo, permette e quasi impone continue scoperte, grazie all’immensità del suo patrimonio artistico. Di fatto ospita due capitali in una città sola: quella italiana e la sede del Papa in Vaticano, meta universale di pellegrinaggi in Piazza San Pietro”; queste le parole del Presidente Enrico Di Gregorio.

La corsa, a tutti gli effetti una staffetta Italiana della solidarietà, vedrà coinvolte associazioni sportive che con centinaia di atleti correranno lungo tutto lo stivale per sostenere e dare visibilità all’iniziativa. Sarà anche il modo per percorrere e scoprire gli scorci più suggestivi della nostra meravigliosa Italia.

Lo sport non è solo disciplina, allenamento e competizione. Lo sport è prima di tutto solidarietà, onestà e rispetto per gli altri. Questi sono i valori che si trasmetteranno attraverso ogni singola iniziativa. Questo sarà possibile grazie a tutti coloro che decideranno di sostenerla. Anche un piccolo aiuto può fare una grande differenza.

Le tappe della corsa saranno trasmesse in live streaming su una piattaforma nazionale, dando vita ad un emozionante e avvincente racconto di persone che con passione e impegno li animano valorizzando la bellezza del territorio che offre percorsi e scenari ineguagliabili.

Occasione speciale di comunicazione e sensibilizzazione sulla SLA sarà fornita dai RUN for SLA VILLAGE, ospitati in 5 importanti luoghi (Agrigento, Roma, Bologna, Verona, Venezia) lungo il percorso della ULTRAmaratona.

Dal punto di vista turistico, “Run for Sla” è un evento di grande rilievo, con impatto emozionale e visivo, in quanto nelle località attraversate, si riuscirà ad attirare numerose persone in una destinazione diversa ogni giorno. Il binomio Sport, Turismo, Cultura ed Enogastronomia sono parte di un forte circolo virtuoso perché diventano occasione di forte attrazione ed interesse. Per questo, con la Corsa Solidale, diventa volano di un’immagine valorizzante, generando un indotto per la Regione ospitante.

Molti passi in avanti sono stati fatti grazie al supporto di tuti coloro che, in modo diverso, hanno contribuito con le loro donazioni a sostenere la ricerca scientifica sulla SLA.

E’ però fondamentale non far venire meno questo supporto perchè il lavoro dei ricercatori non si fermi.

Comunicato Stampa


Guarda anche...

Bar cittadino Latina

Latina, passaggio di consegne al bar del Circolo Cittadino

A dieci mesi dall’inaugurazione del suo ciclo operativo al Bar del circolo Cittadino “Sante Palumbo” di Latina, a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *