Plus Volleyball Sabaudia
Plus Volleyball Sabaudia

La Plus Volley Sabaudia esce sconfitta dall’ultima partita


Trasferta amara per la Plus Volley Sabaudia che esce sconfitta dall’incontro di undicesima giornata del campionato di Serie A3 Credem Banca giocato in casa della Rinascita Lagonegro che con un rotondo 3-0 conquista l’intera posta in palio.

Primo Set: Parte subito forte Lagonegro che prende il largo già dalle prime battute, mettendo a terra punti preziosi e annientando tutte le soluzioni provate da Schettino per far girare i propri attaccanti, 9-4. I padroni di casa continuano a macinare punti, troppa confusione e soprattutto errori nella metà campo del Sabaudia, il divario aumenta fino a più sei, 16-10. Mosca sostituisce Ferenciac con Onwuelo, un ingresso che è stato più che positivo, una carta vincente, l’opposto della Plus Volleyball in battuta mette in difficoltà gli avversari, 20-18. Onwuelo torna in panchina e il punteggio non cambia, fuori giri la coppia Schettino-Ferenciac, i padroni di casa chiudono il primo set 25-18. 

Secondo Set: Il parziale inizia con un cambio per i pontini, fuori De Paola, dentro Samuel Onwuelo. L’opposto giallo blu non viene servito, Schettino preferisce Ferenciac su posto quattro, Lagonegro mura e fa punti, 6-3. Cambio di marcia ed è proprio Onwuelo a dimezzare il divario con gli avversari, 8-6. Schettino per Ferenciac ancora su posto quattro, mani out e pareggio per Sabaudia, 9-9. Diagonale potentissima di Onwuelo che mette la freccia e trova il sorpasso, la Plus Volley è avanti, 10-11. Si gioca punto a punto, Lagonegro concede spazio e sbaglia un doppio attacco da posto tre, Sabaudia torna in vantaggio, 16-17. Ferenciac mette in fila punti importanti e tiene la squadra attaccata al treno degli avversari, 21-21. La coppia Urbanowicz-Onwuelo annullano i due set point per Lagonegro e trovano il vantaggio, anche grazie a due ottime difese di Rondoni 24-25. Set lunghissimo chiude Armenante con un ace, 29-27.

Terzo Set: Altra novità in campo, Mosca cambia il centrale Andriola con il collega di reparto De Vito. Parte bene la Plus Volleyball, portandosi avanti 1-4, poi gli avversari prendono le misure ai giocatori pontini e concretizzano senza problemi, 10-6. Lagonegro tenta la fuga e trova di nuovo il massimo vantaggio di giornata con Dietre, 18-12. Ultime battute positive per Sabaudia con due muri vincenti di De Vito, ma ormai è tardi, i padroni di casa chiudono, 25-19.

IL TABELLINO

Rinascita Lagonegro – Plus Volleyball Sabaudia3-0 (25-18; 29-27; 25-19)

Rinascita Lagonegro: Caletti (L), Fortunato, Vaskelis 19, Bongiorno 1, Miscione 3, Piazza, Mastrangelo 2, Molinari 9, Fioretti 2, Armenante 15, Nicotra, Pizzichini 3, Dietre 3. All.: Lorizio.   

Plus Volleyball Sabaudia: Andriola 2, De Paola 1, Ferenciac 8, Mazza 7, Crolla, Onwuelo 15, Della Rosa, Rondoni (L), Schettino, Urbanowicz 12, De Vito 3, Catinelli. All.: Mosca.

Note: Plus Volleyball Sabaudia: ace 1, err.batt. 13, ric.prf. 28%, att. 35%, muri 8.

Rinascita Lagonegro: ace 3, err.batt 10, ric.prf. 12%, att. 40%, muri 14.

Comunicato Stampa: Daniele Ronci


Guarda anche...

distretto socio sanitario

Distretto socio – sanitario Latina 2, presentato in Comune il Piano Sociale di Zona

Presentato oggi in aula consiliare a Sabaudia il Piano Sociale di Zona per il triennio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *