Festival ECOlors a Zoomarine

Festival ECOlors a Zoomarine per piccoli influencer green


La primavera è quasi alle porte e l’arrivo di questa stagione da sempre coincide con una vera e propria esplosione di colori. Profumi di fiori che sbocciano e piante che germogliano e il risveglio di tutti gli animali che abbandonano le tane ed escono fuori dal letargo.

Sarà proprio questo tema al centro della seconda edizione del Festival ECOlors”, che il 18 febbraio 2024 sbarca nuovamente a Zoomarine per unire gesti sostenibili e disegnare un futuro più green. Il parco alle porte di Roma si trasforma in un laboratorio plein air, nel quale i bambini di ogni età potranno cimentarsi con le nuove tecniche dell’Art Therapy. Giocare con i colori ed imparare che il loro potere per il nostro benessere è davvero fondamentale, così come dare sfogo alla creatività che abita ognuno di noi. Una sfida dalle sfumature fantasiose che permetterà di creare veri e propri capolavori dedicati all’ambiente e alle sue creature, che potranno poi essere appesi nella propria casa a ricordo di una giornata unica da vivere come piccoli “influencer green” con tanto di mission da divulgare ad amici e compagni di scuola per rendere il proprio quotidiano un mondo più sano.

Ad organizzare l’evento il parco Zoomarine grazie all’estro del direttore generale Alex Mata, in collaborazione con Ecolors – ColorVelvet Roma, realtà che ha aiutato ha aiutato centinaia di persone a migliorare la propria vita intervenendo sugli equilibri energetici attraverso l’utilizzo del colore. I lavori più creativi ed originali saranno giudicati da tre grandi artisti, ovvero i pittori Teresa e Rossana Coratella e Claudio Bianchi, le cui opere sono esposte nelle mostre di tutta Italia, che decreteranno i più meritevoli per il podio.  

L’evento, che si svolgerà eccezionalmente nel cinema del parco, permetterà inoltre a tutti gli amanti degli animali di ricevere dei gadget a fronte dell’invio di una foto con gli amici a quattro zampe del cuore. Le più emozionanti saranno proiettate sul maxischermo. Durante la giornata saranno ovviamente aperte le attrazioni ed attivi i percorsi esperienziali alla scoperta delle creature meravigliose ospiti del parco con tour insieme agli educatori.

In occasione della chiusura del Carnevale il parco regalerà un laboratorio di decorazione creativa delle maschere e i bambini partecipanti riceveranno in omaggio snack Vitakraft per i loro amici a 4 zampe rimasti a casa.

Info www.zoomarine.it

Comunicato Stampa: Federica Rinaudo


Guarda anche...

zoomarine testuggini

Zoomarine: “Salviamo le testuggini”

Salvare dall’estinzione la più piccola specie di testuggine esistente (Kinesternon voati) endemica del Messico, che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *