San Felice Circeo

San Felice Circeo: Pulizia dei fondali, preziosa la sinergia con Enti e associazioni


Si è conclusa nei giorni scorsi l’attività di pulizia dei fondali dell’area portuale di San Felice Circeo svolta dall’Ente Parco Nazionale del Circeo in sinergia con Bull Car Marine Division, l’associazione A.S.S.O. e sotto la supervisione della Capitaneria di Porto. Un’importante azione di tutela ambientale che ha portato al recupero di circa due tonnellate di rifiuti di vario genere, che saranno ora smaltiti dal Comune di San Felice Circeo, secondo le procedure previste dalla normativa vigente, in un’ottica di collaborazione fra Enti a tutela del territorio e, dunque, della collettività.

«Ringraziamo l’Ente Parco nazionale del Circeo, la Capitaneria di Porto, Bull Car Marine Division e l’associazione A.S.S.O. per questa importante attività che ha portato a rimuovere circa due tonnellate di rifiuti dai fondali. Si tratta – afferma il Sindaco di San Felice Circeo, Monia Di Cosimo – di un esempio di come la sinergia fra Enti, istituzioni e associazioni rappresenti la ricetta vincente in un’ottica di tutela e sviluppo del territorio a beneficio dell’intera collettività».

Le attività svolte nei giorni scorsi con l’ausilio del battello spazzamare del Parco hanno consentito di recuperare rifiuti di ogni genere: copertoni, nasse in disuso, pezzi di rete, corde, materiale plastico e scarti vari. Un lavoro prezioso anche per sensibilizzare cittadini e turisti sulla necessità di tutelare maggiormente l’ambiente in cui viviamo, a partire da un corretto smaltimento dei rifiuti.

Comunicato Stampa: Comune di San Felice Circeo


Guarda anche...

abc latina

ABC, Comune e Unindustria insieme per sensibilizzare i giovani alla sostenibilità

Stamattina l’evento promosso dal Gruppo Giovani Imprenditori Unindustria Latina Coinvolti gli studenti del “Marconi” con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *