Cisterna Volley
Jordi Ramon in azione a Dubai

A Dubai il Cisterna Volley cede al quinto set con Fohood Zabeel


Il Cisterna Volley ha ceduto al quinto set nel match di semifinale al NAS Sports Tournament di Dubai, con Fohood Zabeel, la squadra mista di atleti delle squadre italiane di Superlega Catania e Taranto. Il Cisterna, oggi (sabato) alle 21:00 orario di Dubai, giocherà l’ultima partita negli Emirati Arabi Uniti che vale il terzo posto contro Padova, uscito sconfitto in tre set dalla semifinale con Modena.

In avvio di partita coach Guillermo Falasca ha schierato Baranowicz in palleggio opposto al francese Faure, centrali Mazzone e Nedeljkovic, martelli Bayram e Ramon con Piccinelli libero, poi nel corso dei cinque set c’è stato spazio per Peric, che negli ultimi due set ha sostituito Bayram totalizzando 15 punti con il 62% in attacco, ma anche per Czerwinksi e Rossi.

Al Nad Al Sheba Sports Complex Faure e compagni hanno sfidato Buchegger, Massari e Lanza, ma anche con Santi Orduna e Mimmo Cavaccini. Il match è durato oltre due ore ed è stato ricco di capovolgimenti di fronte. Nel primo parziale il Cisterna ha avuto vita facile e ha archiviato il set 25-16 procedendo spedita (16-10 e 21-15) con un vantaggio piuttosto ampio. Nel secondo invece, nonostante l’avvio equilibrato (8-7), il Cisterna ha lasciato spazio agli avversari che hanno conquistato il secondo set 17-25 (13-16 e 15-21). Il terzo parziale è stato equilibrato (16-15 e 18-21) con il Cisterna che però molla nel finale agli avversari (23-25) trascinato da Buchegger, autore di 25 punti (55%) a fine match. Sotto 1-2 i pontini riescono a riaprire il match vincendo il quarto parziale 25-21: impattato sul 2-2 il tie-break è stato altalenante con Cisterna avanti 10-8 poi recuperata e superata (11-12) fino al 12-15 finale. Il Cisterna Volley Aljawareh, questo il nome attribuito al club pontino all’evento di Dubai, è andato leggermente meglio nel fondamentale dell’attacco (49% contro il 47%) e nella ricezione (48% contro il 42%). Sono stati 11 i muri vincenti del Cisterna e cinque quelli degli avversari mentre dalla linea dei nove metri i pontini hanno ottenuto cinque aces con 24 errori al servizio contro i sette punti diretti (e 20 errori) degli avversari.

PLAY-OFF 5° POSTO – Mentre è ancora impegnata a Dubai nel torneo internazionale, il Cisterna Volley ha conosciuto il programma delle partite del play-off per il quinto posto. La coda della stagione di Superlega, che mette in palio la quinta posizione in classifica e la conseguente qualificazione alla competizione europea, vedrà i pontini iniziare in casa il prossimo mercoledì 3 aprile (alle 20:30) contro il Gas Sales Blue Energy Piacenza, formazione guidata da coach Anastasi che vede in squadra tra gli altri Romanò, Lucarelli, Leal e Simon, giusto per fare qualche nome. A seguire i pontini faranno visita al Valsa Group Modena domenica 7 aprile (alle 18:00) e a seguire l’ultima partita casalinga di questa fase mercoledì 10 aprile (20:30) con il Padova: si chiuderà con due trasferte di fila, in casa della Lube (il 14 aprile) e a Verona il 17 aprile. Per le partite casalinghe del play-off non sono validi gli abbonamenti della stagione regolare di Superlega.

CISTERNA VOLLEY – FOHOOD ZABEEL 2-3
CISTERNA VOLLEY: Finauri (lib) ne, Giani ne, Ramon 15, Piccinelli (lib.), Faure 15, Rossi, Czerwinski, Baranowicz 4, Mazzone 9, Bayram 5, Nedeljkovic 9, Peric 15. All. Falasca
FOHOOD ZABEEL: Cavaccini (lib.), Orduna 2, Massari 16, Tondo 3, Masulovic 5, Lanza 15, Bossi, Buchegger 25, Trinidad, Raffaelli. All. Montagnani
Parziali: 25-16 (26’), 17-25 (23’), 23-25 (28’), 25-21 (27’), 12-15 (17’)
Note: Cisterna: ricezione 48% (37%), attacco 49%, aces 5 (err.batt. 24), muri pt. 11; Fohood: ricezione 42% (25%), attacco 47%, aces 7 (err.batt. 20), muri pt. 5;

Comunicato Stampa: Giuseppe Baratta – Cisterna Volley


Guarda anche...

Cisterna Volley

Cisterna Volley chiude il girone alle 20:30 in casa del Verona

Ultima partita del girone dei play-off per il quinto posto per il Cisterna Volley che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *