Home | Tempo d'Europa | Patrizia Toia sul Referendum: la posta in gioco non era il destino di Renzi, ma quello dell’Italia e dell’Europa

Patrizia Toia sul Referendum: la posta in gioco non era il destino di Renzi, ma quello dell’Italia e dell’Europa

“Chi oggi è soddisfatto e se la ride perché “Renzi ha perso il referendum” non ha capito (o ha fatto finta di non capire) che la posta in gioco non era il destino di Renzi, ma il destino del Paese e dell’Europa”, è il commento Patrizia Toia, capodelegazione Pd al Parlamento Europeo, all’indomani della consultazione referendaria.

“Oggi non solo l’Italia entra in una fase di instabilità interna, ma anche di difficoltà in Europa e lo vedremo man mano nei prossimi appuntamenti”- prosegue Toia. “Già oggi all’Eurogruppo è stata bocciata la proposta della Commissione di modificare la politica di bilancio della zona euro in senso espansivo (il che avrebbe significato, ad esempio, che la Germania avrebbe dovuto investire il suo surplus a vantaggio dell’economica Europea). Lo si è visto oggi lo vedremo nei prossimi appuntamenti come, ad esempio, il consiglio direttivo della Banca Centrale Europea dell’8 dicembre o il summit dei leader europei il 15-16 dicembre”.

“Per riportare l’Europa a una vera politica di crescita occorrevano e occorro leader forti e anche su questo aspetto, purtroppo, il prezzo lo pagheranno i cittadini” – conclude Toia.

Newsletter

Guarda anche..

Patrizia Toia

Ungheria. Patrizia Toia: vittoria di Orban è un pericolo per l’Europa

“La vittoria del premier autoritario Viktor Orban alle elezioni in Ungheria è un pericolo per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi