Home | IN News | In Attualità | Nasce il Consorzio d’Impresa “Fondi Più”

Nasce il Consorzio d’Impresa “Fondi Più”

Nasce il Consorzio d’Impresa “Fondi Più”, progetto finanziato dalla Regione Lazio per promuovere e valorizzare il mondo del commercio del centro storico di Fondi, su iniziativa di alcune tra le più importanti imprese che operano sul territorio.

Sulla base di un programma di rete condiviso, le imprese partecipanti si sono impegnate a collaborare in ambiti attinenti all’esercizio delle proprie aziende ed in particolare a promuovere e valorizzare in modo sinergico il tessuto produttivo e commerciale del centro storico ed urbano dove sono presenti attività di diversa natura in grado di essere attrattive per il bacino comunale e provinciale.

La costituzione del Consorzio, tra i primi nel Lazio, frutto dell’intenso lavoro dell’Ascom Territoriale Confcommercio Lazio Sud di Fondi e del suo Presidente Vincenzo Di Lucia, la struttura tecnica del Cat Confcommercio Latina e gli uffici comunali, è stata perfezionata ieri, venerdì 27 ottobre, presso la Sala Consiliare del Comune di Fondi alla presenza del notaio dott. Luigi Bartolomeo.

L’organo di gestione della Rete è costituito da un Consiglio direttivo di 5 membri, che sono: Gina Notarianni, Arcangelo Di Mugno, Giuseppe Tammetta e Mauro Agresti. La nomina a Presidente è andata a Daniele Terenzio.

Del Consorzio fanno parte 71 aziende, 11 in più rispetto a quelle presentate nel Programma di Rete.

La Rete si propone di consolidare la propria identità commerciale – quale contesto naturale di una variegata pluralità di soggetti economici- nella consapevolezza di dover fare sistema per contrastare il sempre crescente fenomeno della Grande Distribuzione concentratosi nel caso del Comune di Fondi al di fuori del centro urbano. Per fidelizzare ed accrescere i flussi in centro, oltre a valorizzare l’ambiente urbano ed i suoi elementi di comunicazione (fisici e virtuali) si provvederà all’organizzazione di eventi d’intesa con il Comune e con gli operatori in tutto l’arco dell’anno nelle piazze e nelle principali vie del centro.

Mission del Consorzio d’Impresa è quindi la promozione della città valorizzandone le strutture e le dotazioni turistico-ricettive esistenti attraverso la creazione di forti sinergie con gli interlocutori privati.

“Il Consorzio di imprese è un importante strumento attraverso il quale le imprese diventano più forti e competitive e possono crescere. Siamo convinti si dover proseguire su questa strada di stimolo nei confronti del sistema produttivo dei nostri territori. Le imprese, soprattutto quelle di piccole dimensioni, aggregandosi potranno presentarsi con maggiore solidità sui mercati per uscire dall’attuale situazione di criticità” ha dichiarato il Presidente di Confcommercio Lazio Sud Giovanni Acampora.
“Finalmente l’idea, nata alcuni mesi fa, in queste ultime settimane ha preso forma e concretezza” ha commentato il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo dopo avere ringraziato, a nome di tutta l’Amministrazione comunale, le imprese aderenti e Confcommercio Lazio Sud “per avere contribuito fattivamente alla costituzione del Consorzio con l’obiettivo di implementare le opportunità di crescita e sviluppo delle imprese partendo da un’analisi delle reali e concrete prospettive di lavoro a cui le stesse potranno accedere.”

“Abbiamo pensato, tra quelle previste nell’avviso pubblico, di optare per un Consorzio di Imprese perché riteniamo che l’esperienza consortile debba proseguire. Il Consorzio deve essere uno strumento importante e prospettico non solo quindi per la gestione di rete, unicum nel panorama nazionale per flessibilità e semplicità, -ha spiegato il Direttore generale Salvatore Di Cecca- è uno strumento che consente di mantenere intatta la propria individualità d’impresa, pur condividendo risorse e progetti.”

“Siamo molto soddisfatti di questo risultato – ha affermato il Presidente dell’Ascom di Fondi Di Lucia– perché è il frutto di un grande lavoro svolto in questi mesi con gli imprenditori che hanno creduto nel valore della rete, superando l’isolamento in cui spesso si trovano a fare impresa”.

Per il neo Presidente del Consorzio Daniele Terenzio “è solo l’inizio di un itinerario” da proseguire tutti insieme “per essere competitivi sul mercato. L’iniziativa regionale di far ripartire l’economia locale attraverso il “fare rete” favorisce il commercio, trasformandolo in un volano per il turismo” .

Newsletter

Guarda anche..

pomodoro Torpedino

Agricoltura. Il pomodoro Torpedino di Fondi vince “The WineHunter Award”

Premiato il pomodoro Torpedino, prodotto nella piana di Fondi, dall’azienda di Mariano Di Vito che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi