Home | IN News | Sabaudia. Lago di Paola: attivati gli Enti preposti per interventi urgenti

Sabaudia. Lago di Paola: attivati gli Enti preposti per interventi urgenti

In merito al Lago di Paola, alla sua improvvisa colorazione e odore, si precisa che il Comune si è già fatto parte diligente contattando gli Enti preposti per i dovuti controlli già da lunedì 27 agosto. Il sindaco Gervasi ha scritto al Reparto Carabinieri del Parco Nazionale del Circeo, ad Acqualatina, all’Arpa Lazio e al comandante della Polizia locale chiedendo, ognuno per quanto di propria competenza, provvedimenti e controlli urgenti.

“Il lago è un bene da tutelare nel rispetto dell’ambiente, della flora e fauna che lo abitano, ma anche in quanto patrimonio paesaggistico della città di Sabaudia. È necessario che gli organi preposti intervengano quanto prima per verificare le cause che hanno portato le acque del bacino lacustre a colorarsi di marrone con odori nauseabondi, scongiurando il pericolo presumibile di sversamenti di liquami”, ha commentato il sindaco.

A seguito delle risultanze delle verifiche si attiveranno tutte le procedure degli Enti preposti.

Newsletter

Guarda anche..

Parco Nazionale del Circeo

Grande successo per il primo evento di “Camminare la campagna del Parco”

Ottimo inizio per “Camminare la campagna del Parco”, la manifestazione che propone itinerari enogastronomici e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi