Carlo Alberto Di Muro

“Il Castrum di Porcinaro ed i suoi Possessores. Da un “cafaggio” longobardo alla famiglia Porcinari”

Ieri sera, nella cornice della corte comunale di Sabaudia, ha avuto luogo la presentazione del volume n. 31 della Deputazione Abruzzese di Storia Patria  dal titolo “Il Castrum di Porcinaro ed i suoi Possessores. Da un “cafaggio” longobardo alla famiglia Porcinari” del dott. Carlo Alberto Di Muro. Dopo i saluti della Dott.ssa Massaro, rappresentante del Comune, ed una corposa ed attenta allocuzione del moderatore, il Prof. Angelo Favaro, è intervenuto il dott. Walter Capezzali, presidente della Deputazione Abruzzese di Storia Patria, che, dopo aver illustrato le funzioni suddetta società storica, ha poi introdotto il volume. Successivamente l’Autore ha illustrato la metodologia utilizzata nel saggio storico, mediante lo studio della cartografia, della toponomastica e dei documenti notarili; è stata poi la volta dell’esame araldico delle antiche famiglie abruzzesi, che mostravano il riflesso degli schieramenti politici in età sveva. E’ stato poi analizzato ciò che resta del villaggio, con attenzione alla chiesa antica. In ultimo si è parlato della famiglia Porcinari, proveniente dal sito in questione, sempre con il supporto e la professionalità del Moderatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi