aprilia

Aprilia. Aspettando San Michele al via la “tre giorni” dei Salotti Culturali

Sono diverse le novità che quest’anno accompagneranno ad Aprilia i Salotti Culturali, un appuntamento ormai tradizionale dei festeggiamenti in onore di San Michele Arcangelo.

Per l’edizione 2021, infatti, l’Amministrazione comunale di concerto con gli organizzatori ha deciso di dedicare alla manifestazione l’ultimo weekend di settembre, che quest’anno precede la data del 29 settembre.

I Salotti Culturali 2021 prenderanno il via, quindi, prima della festa di San Michele, venerdì 24 settembre a partire dalle ore 17:00 presso piazza delle Erbe.

La prima delle tre giornate, la cui direzione artistica è affidata al maestro Loris Zecchin, riguarderà essenzialmente le arti letterarie: nel corso della serata, i diversi protagonisti coinvolti, presenteranno al pubblico racconti e poesie o presenteranno libri. Al termine, la serata sarà chiusa da un concerto di musica jazz.

La seconda giornata, sabato 25 settembre, avrà luogo sempre in piazza delle Erbe ed avrà come tema principale le arti figurative. Sotto la direzione artistica del maestro Antonio De Waure, a partire dalle ore 18:00, associazioni ed artisti presenteranno ed esporranno le proprie opere pittoriche o fotografiche e scultoree.

Domenica 26 settembre, infine, il calendario prevede un doppio appuntamento: alle ore 19:00 sempre in piazza delle Erbe l’ANPI di Aprilia presenta uno spettacolo teatrale dal titolo “Macerie. Diario di un sognatore” liberamente tratto dal libro “Gaza. Restiamo umani” di Vittorio Arrigoni. Mentre la sera, in piazza Roma, a partire dalle ore 21:00 avrà luogo la fase finale del contest “Aprilia Original Music”.

“Quest’anno abbiamo voluto rendere i Salotti Culturali maggiormente autonomi rispetto ai festeggiamenti di San Michele – commenta l’Assessore alla Cultura Gianluca Fanucci – lo scopo non è tanto quello di evitare eccessivi assembramenti, ma soprattutto quello di valorizzare le realtà culturali della nostra Città, riservando loro un intero weekend.

Anche l’articolazione delle tre giornate rispecchia questa volontà e sono certo che i cittadini di Aprilia sapranno apprezzare questa scelta. Io, anche a nome dell’Amministrazione comunale, ringrazio la Pro Loco di Aprilia che anche quest’anno rappresenta l’ossatura nell’organizzazione di questo evento e la Multiservizi che già in questa fase preparatoria ha mostrato grande disponibilità, nel supportare gli aspetti logistici dei vari eventi”.

Guarda anche...

aprilia

Aprilia. Premio “Masio Lauretti”, conclusa edizione 2021

Premio “Masio Lauretti”, conclusa edizione 2021 con la cerimonia di premiazione domenica scorsa in Aula …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.