parco nazzionale circeo

Divieto temporaneo di accesso notturno nel Parco del Circeo

Divieto temporaneo di accesso notturno nella Foresta demaniale del Circeo per attuare in sicurezza le attività gestionali dell’Ente Parco

Al fine di consentire all’Ente Parco nazionale del Circeo di attuare in sicurezza le operazioni gestionali, a partire dal 10 gennaio e sino al 31 maggio 2022, si dispone il divieto di accesso nell’area della Foresta demaniale del Circeo, dal lunedì al venerdì, da un’ora prima del tramonto a un’ora dopo l’alba.

E’ quanto prevede l’ordinanza n.1 del 3/01/22, pubblicata questa mattina sull’Albo pretorio online del sito del Parco nazionale del Circeo (www.parcocirceo.it).

A seguito di riscontri del servizio veterinario della ASL di Latina, verrà realizzato infatti uno screening sanitario su un campione rappresentativo di daini per permettere all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Lazio e Toscana – sezione di Latina, di effettuare le analisi propedeutiche anche alla cessione di capi vivi catturati nell’ambito del Piano di gestione.

Come già più volte sottolineato, il controllo sanitario si rende necessario per evitare che, insieme all’individuo, vengano trasferiti parassiti e agenti patogeni con conseguenze deleterie per le specie presenti nell’area di rilascio o addirittura per l’uomo; nonché per aspetti legati alla sicurezza sanitaria del comparto zootecnico locale e dei fruitori della foresta. 

L’accesso, per motivi di sicurezza sarà consentito quindi esclusivamente al personale e ai mezzi autorizzati dall’Ente Parco, nonché ai mezzi di soccorso e alle unità delle forze dell’ordine deputate alle attività di sorveglianza.

Guarda anche...

massimi

Massimi. Sociale e sostenibilità delle produzioni agricole

“Emerge la forza delle idee, nonché della competenza, del gruppo che abbiamo messo in piedi. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.