sabaudia

Musei a Sabaudia, nominati i direttori scientifici dei due spazi museali della città

Sono stati nominati i due direttori scientifici degli spazi museali della Città di Sabaudia: Giulia Sirgiovanni per il Museo del Mare e della Costa “Marcello Zei” e Mariella Pasotto per il Museo Emilio Greco.


Entrambe hanno già ricoperto il ruolo dando un forte contributo allo sviluppo dei due centri, rendendoli sempre più vivi e partecipati da cittadini e turisti; grande attenzione è stata rivolta particolarmente ad alunni e studenti delle scuole del territorio, con i quali le due direttrici hanno voluto instaurare un rapporto diretto volto a fare dei due musei spazi di aggregazione e centri ludico-didattici.


“Sono lieta di dare un seguito all’impostazione didattica e scientifica sin ora adotta insieme ai colleghi dell’Istituto Pangea.

L’obiettivo è di riuscire a rendere sempre più coinvolgente e interessante il Museo del Mare e della Costa secondo metodologie e tecniche proprie dell’interpretazione ambientale”, il commento di Giulia Sirgiovanni.

Per lei una laurea con lode in biologia e un ricco curriculum caratterizzato da importanti momenti formativi, di specializzazione e ricerca nonché da prestigiosi incarichi professionali sui temi della tutela ambientale attraverso azioni di sensibilizzazione, educazione e formazione.


“Sono felice di poter proseguire il percorso come direttore scientifico del Museo Emilio Greco. Il rinnovato assetto museale apre la strada a nuovi obiettivi da raggiungere e nuovi progetti da mettere in campo.

La programmazione museale annuale sarà ricca e diversificata con attività ed eventi volti a valorizzare il museo e il suo rapporto con il territorio”, il commento di Mariella Pasotto.

Docente e storica dell’arte, ha all’attivo diverse e importanti esperienze professionali e di formazione nell’ambito della promozione artistica, con progetti e tesi dedicate al Museo Greco e all’arte dello scultore siciliano.

“A nome dell’Amministrazione comunale tutta, auguriamo un buon lavoro alle dottoresse Sirgiovanni e Pasotto, auspicando in una continuazione del percorso di crescita intrapreso dai due spazi museali della Città affinché questi possano diventare sempre più partecipati e centri di incontro e confronto, soprattutto per le nuove generazioni”, il commento del sindaco Giada Gervasi e del consigliere delegato ai percorsi culturali Francesca Avagliano.

Guarda anche...

massimi

Massimi. Sociale e sostenibilità delle produzioni agricole

“Emerge la forza delle idee, nonché della competenza, del gruppo che abbiamo messo in piedi. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.