Guarda stelle scauri 2022

Il 27 agosto osservazioni astronomiche presso la Torre di Scauri

Ritornano gli appuntamenti del Comune di Minturno per il calendario “Nella natura a guardar le stelle”: sabato 27 agosto, alle ore 21, presso la Torre di Scauri, sul Monte d’Oro, si potranno ammirare Saturno e Giove.

L’Associazione Ambiente Natura e Vita, dopo il successo della serata presso la foce del Garigliano, ci offrirà, in un’altra location naturalistica d’eccezione, una nuova occasione per scrutare il cielo. Grazie ai telescopi, dopo un’attenta spiegazione, si procederà per gruppi all’osservazione astronomica, fruendo, nel frattempo, della bellezza naturalistica di uno degli scorci più suggestivi del nostro territorio.

A giugno, con la passeggiata all’alba nell’ambito del programma “Naturalmente Minturno Scauri”,si era potuto scoprire il ricco patrimonio naturalistico dell’area intorno alla Torre di Scauri (XVI secolo), stavolta di nuovo protagonista di sera, con lo scopo di arricchire e di completare la sua esplorazione e la sua conoscenza.

“Il primo appuntamento con la Luna è stato un successo – dichiara il Vicesindaco e Assessore all’Ambiente Elisa Venturo – Ciò mi ha reso davvero felice, perché credo che eventi come questi siano strumenti indispensabili per avvicinare le persone all’ambiente e, quindi, alla sua tutela. Come l’anno scorso, alla foce del Garigliano il sold out e le tante persone che non hanno potuto accedere all’evento ci hanno fatto capire che c’è una voglia di scoperta e di partecipazione ad occasioni del genere. Lo scenario della Torre di Scauri ci offrirà una nuova opportunità di osservare le bellezze che il cielo ci riserva, un momento di incontro fondamentale anche per capire come i luoghi che spesso frequentiamo distrattamente conservino un’infinità di prospettive diverse, tutte da esplorare. Le osservazioni astronomiche sono un’occasione rara e preziosa che abbiamo scelto di offrire nel nostro calendario di eventi gratuiti, per rendere fruibile a tutti un’esperienza per lo più esclusiva, riservata a chi ha un telescopio. Il nostro obiettivo è quello di far nascere una curiosità diffusa nei piccoli come negli adulti ed una partecipazione sempre più sentita. I numeri registrati ci danno ragione e ci fanno ben sperare per il futuro”.

La visita guidata naturalistica notturna comprenderà la spiegazione della volta celeste, l’osservazione di stelle, pianeti e costellazioni visibili mediante l’utilizzo dei telescopi. L’evento, sostenuto dal Comune e patrocinato dall’Ente Parco Riviera di Ulisse, è gratuito ma è necessario prenotare per permettere la formazione dei gruppi. Per informazioni e prenotazioni, è possibile contattare i seguenti numeri: 3407004662 – 3289537183 – 3334749032.

Guarda anche...

Gerardo Stefanelli

Riforma fiscale, il Terzo polo presenta il suo progetto a Terracina con Luigi Marattin, Elisa Venturo e Gerardo Stefanelli

Si parlerà di proposte per un fisco più semplice e leggero nell’incontro pubblico organizzato da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.