Conit Cisterna
Luca Chianese (Conit Cisterna)

Il Conit Cisterna in trasferta nella tana del Club Sport Roma


Domani pomeriggio (alle 17:00) il Conit Cisterna, reduce dalla vittoria in Sardegna con l’Elmas (2-6), è atteso dalla complicata sfida capitolina in casa del Club Sport Roma, seconda forza del campionato di futsal di serie B. Il Cisterna dei presidenti Luigi Iazzetta e Tomas Martino, nelle ultime cinque partite ha ottenuto tre vittorie, un pareggio e una sconfitta e, nella classifica del girone E, occupa la settima posizione con 17 punti, staccata di sole due lunghezze dalla quinta posizione attualmente detenuta dal Cures con 19 punti. 

«Affrontiamo una squadra che in questo momento è seconda in classifica ma che abbiamo superato sul campo nella prima di campionato e che poi ha perso pochissimo e sta andando benissimo, sicuramente oltre le sue aspettative perché si ritrova nelle zone nobili delle classifica – afferma mister Serpietri – Dobbiamo dare merito e rispetto ai nostri avversari ma noi siamo una squadra composta da ottimi giocatori e andremo a giocarci la partita come facciamo sempre, ovvero per vincere. Mi aspetto una partita fisica sul piano atletico ma noi siamo in salute e ci siamo allenati bene anche se, come tutte le squadre, in questo periodo abbiamo avuto anche noi i problemi legati all’influenza. Il nostro obiettivo? Risalire la classifica cercando di prendere punti su tutti i campi e contro tutti gli avversari, questo è il nostro obiettivo».

Il Club Sport Roma, secondo in classifica con 24 punti, insegue il Real Ciampino Academy che veleggia solitario in vetta con 31 punti, e riceverà il Conit Cisterna dopo la vittoria (4-3) sullo United Pomezia nel match del 6 gennaio scorso. 

Comunicato Stampa: Conit Cisterna calcio a cinque


Guarda anche...

conit cisterna

Il Conit Cisterna sfida l’SPQV Velletri nel derby

Martino: «Sfida importantissima». Ponso: «Il derby ha il suo fascino» Domani pomeriggio (alle 16:00) il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *